L’angolo del baby libro: “Roarrr! Ruggiti pericolosi”

Un libro spiega in maniera semplice e diretta quanto è importante per i bambini e non solo, l’igiene orale.

roarrrSpiegare ai propri bambini perché è importante lavarsi i denti, non è sempre così facile. Assistiamo a vere e proprie scene drammatiche quando arriva l’ora di andare a letto e lavarsi bene i denti prima di addormentarsi. Come fare allora per far comprendere in maniera chiara e semplice che l’igiene orale è un valore fondamentale non solamente per i bambini della loro età, ma anche per quando saranno diventati adulti? Ci aiuta un libro divertente e meraviglioso nella sua semplicità: Roarrr! Ruggiti pericolosi.

Rupert è un giovane leone a cui piace ruggire in continuazione. Ama con tutto se stesso il verso tipico della sua specie e non riesce proprio a farne a meno. Così tra un roarr e un’altro, i suoi potenti ruggiti accompagnano ogni attività che si trova a compiere. Che sia in bagno, a scuola, in bicicletta o a fare sport, Rupert ruggisce sempre. L’unico problema è che di fronte all’imponenza e alla forza dei suoi roarr, tutti gli altri animali fuggono a gambe levate. Che sia perché hanno paura dei suoi ruggiti? Com’è possibile? Dopo tutto loro sono amici!

In realtà gli altri animali sono costretti a scappare a causa del cattivo odore che emana l’alito di Rupert e che si diffonde nell’aria a ogni suo roarr. Compresa la causa di quel fuggi fuggi generale, Rupert dovrà trovare un rimedio per risolvere lo sgradevole problema. Solo grazie ai consigli dello zio dentista di Joe il coniglio, Rupert comprenderà l’importanza di usare quotidianamente spazzolino e dentifricio, così da migliorare il suo alito e la salute dei suoi denti, ricominciando a ruggire in tranquillità senza paura di far scappare i suoi cari amici animali.

Scritto e illustrato da Monika Filipina Trzpil, edito da Sinnos Editore, Roarrr! Ruggiti pericolosi è un libro adatto ai bambini dai 3 anni in su. Le parole semplici e grandi ne permettono la lettura anche ai bambini già in età scolare, in modo semplice e lineare. Le illustrazioni sono colorate e riempiono ogni pagina, delineando un modo definito e chiaro dove potersi perdere con gli occhi e la fantasia, andando a scoprire piccoli particolari. Lo stile del tratto è ispirato a quello dei bambini, pur essendo più articolato e studiato, ma la sua semplicità esplicita faciliterà l’osservazione da parte dei più piccoli.

Roarrr! Ruggiti pericolosi è un libro molto divertente da leggere con i propri bambini, che ne saranno coinvolti e potranno sorridere delle disavventure del piccolo leone Rupert. La loro attenzione così labile e volatile, sarà tenuta sotto controllo dalla semplicità dei dettagli, dalla capacità del ritmo narrativo e dall’espressività dei personaggi illustrati in maniera curata e attenta.

Da notare come il leone Rupert che ruggisce, abbia esattamente la stessa espressività e ricordi molto da vicino un bambino che fa i capricci. Giunti alla fine della storia, sarà molto semplice convincere i nostri piccoli ad andare a lavarsi i dentini prima di infilarsi sotto le coperte, magari invitandoli a fare come il leone Rupert. Potrebbero anche iniziare a ruggire proprio come lui. Roarrr!

Se invece volete approfondire l’argomento in maniera più scientifica, vi consigliamo di leggere il posto dedicato alla dentizione dei bambini.

E i vostri bambini come reagiscono all’igiene orale? E come li avete convinti? Raccontatecelo, magari potrebbe essere d’aiuto ad altri unigenitori in difficoltà.

Firma: Andrea Mondati

Notizie Correlate

Commenta