Le cronache di Evermoor: la nuova serie tv su Disney Channel

Arriva in esclusiva su Disney Channel la nuova serie tv live action Le cronache di Evermoor

evermoorCare Unimamme, anno nuovo, serie nuova! Arriva in esclusiva su Disney Channel la nuova serie tv live action Le cronache di Evermoor, in onda da stasera, 11 gennaio 2016, alle ore 19.20.

Antichi segreti, misteri e amicizia sono gli ingredienti de Le cronache di Evermoor, serie ambientata in Inghilterra sullo sfondo di un mondo strano e misterioso, dove i personaggi più popolari della miniserie, insieme a nuovi protagonisti, saranno coinvolti in storie intriganti e intelligenti che conquisteranno i telespettatori di Disney Channel. A fianco dei volti noti di Evermoor, George Sear, Jordan Loughran, Georgia Lock, Georgie Farmer  e Belinda Stewart-Wilson, che riprendono i ruoli già interpretati, nuovi e simpatici personaggi come Olivia Holt e Sammy Moore, animeranno questa comedy pronta a intrattenere e far divertire tutti gli spettatori del canale, sia ragazzi che intere famiglie.

Olivia Holt, cantante e attrice di grande talento (Non sono stato io, Kickin’ it – A colpi di Karate) sarà la semi dea Valentina, una giovane executive cinematografica, che sconvolgerà Evermoor con il suo glamour e il suo stile stravagante; mentre Sammy Moore sarà Otto, un personaggio metà uomo e metà gufo… anche se tutto non è come sembra.

Le cronache di Evermoor segue le vicende di Tara Crossley (interpretata da Naomi Sequeira), una ragazza americana che si trasferisce a Evermoor, un paesino pittoresco ma completamente isolato, situato nella brughiera inglese. Mentre la mamma di Tara, una famosa scrittrice, e il patrigno, sono occupati a disfare i bagagli e a prendere possesso di Evermoor Manor, Tara, suo fratello Jake, e i loro fratellastri inglesi Seb e Bella, cercano di adattarsi alla loro nuova casa.  Ma, in breve tempo, iniziano a manifestarsi misteriosi segnali di pericolo: Tara e Seb dovranno unire le forze per salvare la loro nuova casa e proteggere la loro nuova vita in Inghilterra.

Firma: Silvia Casini

Notizie Correlate

Commenta