Vita con i figli: 18 divertenti vignette di una mamma (FOTO)

Una mamma prova a sottolineare il lato divertente della maternità.

 

Essere genitori dà grandi soddisfazioni, ma come sappiamo non è sempre tutto rose e fiori e l’unica alternativa è di farsi qualche risata.

Maternità e umorismo: vignette per sorridere

La fumettista Adrienne Hedgermamma lei stessa, conosce bene i “drammi” della genitorialità, come i figli che si svegliano all’alba e la quotidiana lotta per preparare colazione mentre i figli vanno preparati e accompagnati a scuola o all’asilo.

Ecco quindi una serie di simpatiche vignette in cui speriamo vi ritroverete.

1-

Mamma: Puoi dire a tua sorella di svegliarsi?

Figlia: Certo.

Figlia: Hey Kate, porta il tuo sedere fuori dal letto!

Mamma: Avrei dovuto essere più specifica.

2-

Mamma: Ti sei lavata i denti?

Figlia: .

Mamma: Te li sei lavati oggi?

Figlia: Torno subito.

3-

Un giorno il tuo bambino ti assicurerà di essere in grado di aprire una scatola di cereali da solo e ti mentirà.

4-

Mia figlia adolescente nei fine settimana

Mamma: Abbiamo dei programmi per domani, quindi dovrai alzarti presto.

Figlia: Cosa, tipo alle 10?

5-

Cosa fare se qualcuno sta cercando di pettinarti i capelli. (Trucchi ispirati da mia figlia)

1: comincia a lamentarti non appena intravedi la spazzola

2: fuggi la spazzola abbassandoti sempre più in basso.

3: chi ti sta pettinando sta cercando di fare una coda di cavallo o una treccia? Muovi la testa a destra, sinistra, destra e sinistra.

4: oppure gettati semplicemente a terra.

5: quando ormai tutto è pronto analizza l’acconciatura. Avvisa la stilista di ogni difetto, non importa quanto impercettibile.

6-

Alcuni giorni mi sveglio pronta e ristorata. Questo non è uno di quei giorni per 465 giorni di fila.

7-

CONFESSIONE

Quando mia figlia era piccola mi svegliava alle 5 di mattina. “Mamma è il momento di scendere al piano di sotto”.

Ma adesso? Ha 9 anni e le cose si sono scambiate. Sono io a svegliarla per andare a scuola. E confesso che qualche volta provo un piacere maniacale nel farlo.

Mamma: “Tesoro è il momento di scendere”

“Uhm sei stanca? Indovina un po’ come si chiama…”

“Questo è il karma. Questo è Karma piccola woaaaaaaaaaah”.

8-

ATTI DI GENITORIALITA’ NON EGOISTI

Mamma: Aspetta, devo accertarmi che non sia avvelenato.

Figlia: Avvelenato? Sei stata tu a preparare i pumcake!.

Mamma: Shhh le nostre vite potrebbero essere al palo.

Mamma: Wow, è un po’ difficile da stabilire, mi serve un altro assaggio.

Figlia: Mamma!!

9-

Figlia: Mamma, mamma svegliati.

Mamma: Dammi un altro minuto.

Figlia: Ok

Figlia: 59-58-57-56-55…

10-

FILM CLASSICO PER BAMBINI: Fissarti finché ti svegli.

11-

FILM CLASSICO PER PAPA’: fare i migliori pancake.

Figlio: grazie papà

Figlia: Oh…

Figlio: Papà, sono squisiti.

12-

UNO DEI MIEI PREFERITI PASSATEMPI: esagerare con i soprannomi

Mamma: Svegliati orsetto.

Come sta il mio piccolo orsetto Claire?

La mia Chiarettina, la mia super Chiara?

Hey piccola ding dong, shish kebab!!

Figlia: Mamma!!

Mamma: Oh mi sto solo scaldando riccetto.

Mio scarabocchio da ridere, barboncino nano,

Mia piccola Miss Tootsy Van Bootsy, Mc Floppyy

13-

BAMBINI. SONO RIDICOLI.

Mamma: Ok, una vitamina.

Figlio: posso averne due?

Mamma: La regola è una. Lo sai. Cosa facciamo ogni giorno?

Figlio: Nooo.

Mamma: Ascoltami. Questa regola non cambierà. Mai. Sarà sempre una vitamina.

Il mattino seguente.

Mamma: Questa è la tua vitamina.

Figlio: Due per favore.

Mamma: Ah no perché due?

14-

Mamma: Buongiorno raggio di sole

Figlia: Graian

Ughh

Mamma: Che raggio di sole sei. Così tanta energia.

15-

LA PROVA “continuerò a chiederlo finché non sarà qui davanti a me. “

Figlia: Vorrei i cereali per favore.

MAmma: Ok.

Figlia: Voglio i cereali Voglio i cereali Voglio i cereali Voglio i cereali

Mamma: Guarda.

Lo so, li sto versando qui davanti a te.

Figlio: Voglio il succo di frutta per favore.

Voglio il succo di frutta per favore.

Voglio il succo di frutta per favore.

Voglio il succo di frutta per favore.

16-

GUIDA PER BAMBINI PER SVEGLIARSI PER LA SCUOLA.

1- Quando senti che chiamano il tuo nome nasconditi sotto le coperte. Forse i tuoi genitori penseranno che ti sei svegliata e sei andata a scuola,

2- Se sarai forzata ad alzarti. Stenditi ti nuovo il prima possibile.

3- Quando i genitori cominciano a dare di matto, comincia a prepararti. Muoviti al ritmo di una lumaca che si muove al rallentatore.

4- Dopo esserti preparata stenditi ancora. Rimani lì.

Mamma: Quindi dovrò trasportare il tuo corpo che dorme in classe? E’ questo ciò che stai facendo qui?

17-

QUANDO LE MATTINE NON SONO IL TUO LATO PIU’ FORTE.

Mamma: Claire ti stai preparando per andare a scuola?

Claire?

Cosa stai facendo?

Figlia: Ho bisogno che mi spingi in bagno.

18-

CRISI DI ASTINENZA

Mamma: Buongiorno raggio di sole.

Sai che la scuola comincia tra poco. Vuoi cominciare svegliandoti un po’ prima ogni giorno per abituarti ?

Continuerai a dormire fino a tardi fino all’ultimo momento e andrai in crisi di astinenza il primo giorno?

Figlia: Sì, quello lì.

Mamma: Andrà a finire bene

Unimamme, le situazioni descritte da questa mamma su Pop Sugar sono anche le vostre?

Noi vi lasciamo con le vignette di una mamma che ha sottolineato il bello e il brutto della maternità.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta