“Il mondo vuole che tu ti tolga i vestiti”: scrive un padre alla figlia

La lettera toccante di un padre alla figlia sul vero senso della “bellezza”.

Padre e figlia

Per un padre non c’è orgoglio più grande nel vedere la propria figlia crescere e sbocciare come donna, ma la preoccupazione nasce dall’immagine che viene divulgata della donna da parte dei media.

Qual è il punto di vista di un uomo e di un padre che visita il reparto profumeria di un centro commerciale?

Leggiamo insieme questa lettera scritta da un padre alla figlia, ma anche a tutte le donne.

La lettera di un padre alla figlia che tutti dovrebbero leggere

Cara piccola mia,

mentre ti scrivo questa lettera sono seduto nel reparto make-up del negozio Target vicino casa nostra. 

Un mio amico recentemente  mi ha messaggiato da un differente negozio dicendomi che quel luogo gli appariva  come uno dei più opprimenti al mondo. Volevo capire cosa intendesse. E ora che sono seduto qui, comincio a pensare che abbia ragione.

Le parole hanno potere, e le parole mostrate in questo reparto hanno un potere profondo. Parole e frasi come:

Splendida a buon mercato

Infallibile

Rifinitura finale senza difetti

Forza brillante

Potere liquido

Denudati

Anti-età

Riavvolgimento istantaneo dell’età

Scegli il tuo sogno

Quasi nuda

Bellezza naturale

Quando hai una figlia, inizi a renderti conto che lei è forte tanto quanto ogni altro componente della famiglia. Una forza con cui fare i conti, un’anima in fiamme con la stessa vita e passione di ogni uomo. Ma seduto in questo reparto, inizio a realizzare che la maggior parte delle persone non la vedrà in questo modo. La vedranno come una faccia carina e un corpo di cui bearsi. E le diranno che dovrà apparire in un certo modo per avere valore o influenza.

Ma le parole hanno potere e forse, solo forse, le parole di un padre possono provare a competere con le parole del mondo. Forse le parole di un padre possono condurre sua figlia attraverso questa armatura di vergogna istituzionalizzata e dentro una profonda e inamovibile consapevolezza della sua bellezza e del suo valore.

Le parole di un padre non sono parole diverse dalle altre, ma sono parole con un significato radicalmente differente.

Forza brillante. Possa la tua forza essere non nelle tue unghie ma nel tuo cuore. Possa tu comprendere chi sei davvero e poi vivere, anche con timore ma tenacemente, nel mondo.

Scegli il tuo sogno. Ma non da uno scaffale di un negozio. Trova un luogo tranquillo dentro di te. Un vero sogno ha messo radici lì dentro. Scopri cosa vuoi fare nel mondo. E quando hai scelto, possa tu inseguirlo con integrità e speranza.

Nuda. Il mondo vuole che tu ti tolga i vestiti. Per favore non farlo. Ma togliti i guanti. Non tirare pugni. Di’ quello che hai nel cuore. Sii vulnerabile. Abbraccia il rischio. Ama un mondo che a malapena capisce cosa significa amare. Fallo senza barriere, nuda. Con abbandono.

Infallibile. Possa tu essere infallibilmente e costantemente consapevole che l’infallibilità non esiste. È un’illusione creata dalle persone interessate al tuo portafoglio. Se scegli di cercare la perfezione, possa essere in un’infallibile grazia, per te stessa e per tutti quelli vicino a te.

Anti-età. Sulla tua pelle compariranno rughe e la tua giovinezza si dissolverà lentamente, ma la tua anima è senza età. Saprà sempre come giocare, come godere e come divertirsi in questa occasione unica che è la vita. Possa tu resistere instancabilmente all’invecchiamento del tuo spirito.

Rifinitura finale senza difetti. Il tuo traguardo non ha niente a che vedere con l’aspetto del tuo viso oggi e riguarda invece l’aspetto che ha la tua vita nel tuo ultimo giorno. Possano i tuoi anni essere una preparazione per quel giorno. Possa tu invecchiare con grazia, possa tu crescere in saggezza e possa il tuo amore crescere e abbracciare tutte le persone. Possa la tua rifinitura finale essere una pacifica accettazione della fine e della parte sconosciuta che segue e possa perciò essere un regalo per tutti quelli che ti hanno amato.

Piccola mia, tu ami tutto quello che è rosa e pieno di fiocchetti e capirò certamente se un giorno il make-up sarà importante per te. Ma io spero che tre parole siano più importanti per te, le ultime tre parole che dici ogni notte quando io ti chiedo: “Dove sei più bella?”. Tre parole così luminose che nessun trucco può coprire.

Dove sei più bella?

Dentro di te.

Dal mio cuore al tuo,

Papà

Una lettera commovente che sicuramente sarà di ispirazione a tutti i padri, gelosi e non delle proprie figlie.

E voi unigenitori che ne pensate? Perché non leggerla insieme a loro stasera?

Firma: Stefano

Notizie Correlate

Commenta