“Mamme, mettete via il telefono!”: l’avviso alle mamme diventato virale

Una mamma ha condiviso l’avviso di un asilo diretto alle mamme.

La tecnologia di cui disponiamo ci facilita molte cose, ma contemporaneamente potrebbe sottrarcene altre.

L’avviso alle mamme di un asilo

Di recente ha fatto scalpore un avviso appeso in asilo nido in Gran Bretagna in cui si invitavano le mamme a salutare ed accogliere i figli in un dato modo, dopo una giornata trascorsa fuori casa.

A postare l’appello è stata una mamma il cui figlio frequenta proprio l’asilo al centro della vicenda: Juliana Farris Mazukewicz.

 

State prendendo i vostri bambini.

STACCATEVI DAL TELEFONO!!!

Il vostro bambino è contento di vedervi.  Voi siete contente di vederlo?

Abbiamo visto dei bambini che cercavano di mostrare il lavoretto che avevano finito e i genitori erano al telefono.

Abbiamo sentito dei bambini chiamare “mamma, mamma, mamma…” mentre i genitori prestavano più attenzione al telefono rispetto ai loro bambini.

Questo è spaventoso. 

Mettete via i vostri telefoni!!!”

Il suo post è stato condiviso più di 1 milione di volte.

Centinaia di mamme hanno commentato il messaggio “è vero, bisogna ascoltare ciò che ci dicono i bambini, altrimenti perderete cose che non diranno più e alla fine a loro non importerà più di raccontarvi niente, cosa che può diventare pericolosa quando passano da bambini ad adolescenti e perderete qualcosa di importante. Niente nel vostro telefonino può rimpiazzare o sostituire le chiacchiere dei bambini, quindi ascoltatele”.

Maria Campbel, una donna che lavora nel settore della cura dei bambini, sostiene che il messaggio diffuso da Juliana rispecchia i tempi moderni in cui è difficile far sedere i genitori con i bambini per aiutarli a fare i compiti.

Certo, non tutti i genitori sono così, ma sicuramente non è un bell’esempio per i piccoli vedere che un genitore non sa mostrare che esiste un tempo e un luogo per ogni cosa.

Non tutte le mamme dell’asilo hanno accolto bonariamente questo invito, alcune infatti si sono offese per essere state riprese.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questo appello? Credete che possa riuscire a far riflettere i genitori sul loro comportamento? E se fosse accaduto al nido o alla scuola di vostro figlio, come avreste reagito?

Noi vi lasciamo con uno spot  su come sia necessario lasciare stare lo smartphone quando si guida.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta