12 donne in intimo davanti allo specchio: “amate il vostro corpo” (FOTO)

Il corpo femminile messo a nudo: una fotografa, Neringa Rekašiūtė, ha chiesto ad alcune donne di essere coraggiose e questi scatti sono il risultato.

corpo femminileCare Unimamme, nelle nostre giornate in cui abbondano le immagini dei media cariche di stereotipi sulla bellezza femminile, quante volte a noi, alle nostre figlie, o ai nostri figli capita di guardarsi e non riconoscere allo specchio la nostra immagine? Sentire come se quel corpo non ci appartenesse più.

Le donne e il loro corpo: un importante servizio fotografico

Le foto fortemente modificate, la trasmissione di un mondo irreale e sbilanciato ad una società più maschile ben  descritta ad esempio dall’indagine recente dell’Onu su donne e cinema, può non aiutare a vivere bene con se stessi, col proprio corpo.

E’ da queste motivazioni che nasce il progetto fotografico che vi mostriamo. Una provocazione per incoraggiare le donne ad amare se stesse ed amare il proprio corpo.

A realizzarlo è stato il fotografo lituano Neringa Rekašiūtė, che insieme al giornalista Beata Tiškevič ed allo  specialista di comunicazione Modesta Kairytė, hanno  invitato alcune donne a togliersi i vestiti e affacciarsi davanti allo specchio per il loro servizio fotografico.  “Mes Moterys” – WE.WOMEN– , è il nome del progetto che è stato girato come un manifesto contro le forme  irrazionali promosse dalla gran parte dei media.

Rekašiūtė fotografa il corpo femminile e sostiene una battaglia soprattutto di tipo culturale. Egli stesso ha detto:

Il corpo della donna è come un luogo permanente per la lotta tra tradizione e modernità, tra religiosi e laici.”

Ogni giorno nelle strade, stand, vetrine, in televisione e sulla stampa, vediamo la bellezza di una donna standardizzato in campioni lucidi e perfetti. E ‘una sorta di ipnosi di massa.

Per il servizio fotografico, 12 donne sono state invitate ad indossare solo intimo davanti ad uno specchio che le riflette per intero.

Ogni donna che ha posato nel servizio ha una storia fusa e nascosta dietro la sua immagine: “I nostri modelli hanno sperimentato una serie di problemi con l’immagine del corpo: anoressia, bulimia, il cancro al seno, la vitiligine, la depressione, il grasso-vergogna, skinny-vergogna … E così diversi come abbiamo potuto ottenere per questo progetto “, ha detto Neringa.

Ecco gli scatti favolosi in cui Rekašiūtė ha chiesto alle donne di essere coraggiose ed affrontare se stesse.

Voi partecipereste a un servizio fotografico simile?

Noi vi lasciamo con le immagini del corpo di una donna a 24 ore dal parto.

corpo femminile

corpo femminile

corpo femminilecorpo femminilecorpo femminilecorpo femminile

corpo delle donne 6 corpo delle donne 5

corpo delle donne 4 corpo delle donne 3
corpo delle donne 2 corpo delle donne

Care Unimamme, e voi vi fareste fotografare così per una buona causa?

Firma: Manuela Leone

Notizie Correlate

Commenta