Principesse Disney: Elsa e la Sirenetta come sarebbero in realtà? (FOTO)

Le Principesse Disney come non le avete mai viste. Ecco l’elegante provocazione di una mamma contro gli stereotipi della bellezza,

Ad Universomamma accogliamo con molto piacere le iniziativa che combattono gli stereotipi, purtroppo tanti, che riguardano il mondo femminile. Lo abbiamo fatto con il progetto fotografico What’s Underneath, un “Basta!” in immagini, a dimostrazione che la bellezza non è una sola. Oggi vi mostriamo delle immagini molto particolari, con protagoniste alcune “donne” molto famose, sia noi che i nostri figli.

Le eroine dei cartoni Disney e le loro proporzioni

Cosa ne pensate delle loro proporzioni fisiche? Colli lunghi e sottili, seni prosperosi, forme morbide e bene definite, ma con spalle e fianchi inesistenti, o meglio frutto di una irrealistica proporzione con la vita, sempre sottilissima anzi “strettissima“.

Ecco il progetto fotografico di Loryn Brantz, del sito Buzzfeed: lei che adora le eroine Disney ha deciso di modificare digitalmente le famosissime Principesse. Guardate le bellissime “Signore” e “Signorine” Disney con le misure e le forme da “donna” del mondo reale, osservate bene le differenze, vogliamo assolutamente sapere cosa ne pensate!

1. Ariel, “La Sirenetta”

stereotipi donne

2. Pocahontas, ” Pocahontas “

stereotipi donne

3. Jasmine, ” Aladdin “

stereotipi donne

4. Aurora, ” la Bella Addormentata “

stereotipi donna

5. Belle, “La Bella e la Bestia “

stereotipi donna

6. Elsa,” Frozen “

stereotipi donna

Dopo aver visto questa comparazione di immagini, ci vogliamo spingere ad una riflessione un po’ più profonda. Mentre la società e la condizione delle donne è molto cambiata negli ultimi decenni, le “misure” circa la corporatura dei personaggi femminili non sono per nulla mutate dagli anni ’60, e richiamano alla mente forse più la Barbie che donne del mondo reale.

Secondo voi unimamme i media, comprese le produzioni cartoon, dovrebbero cominciare a prendesi la responsabilità di alimentare stereotipi lontani dalla realtà?

Firma: Manuela Leone

Notizie Correlate

Commenta