Prodotto Coop ritirato dal mercato perché pericoloso per i bambini

Avviso ai consumatori: la Coop ritira dal mercato un prodotto molto utilizzato dai bambini perchè molto pericoloso nonchè potenzialmente mortale

È allarme tra i clienti della Coop e soprattutto tra le mamme che qui acquistano prodotti per la prima infanzia poiché sono stati ritirati dal mercato dei ciucci a marchio Coop ritenuti pericolosi per l’incolumità dei più piccoli.

ciucci coop ritirati dal mercatoLa Coop ritira dal mercato un prodotto pericoloso

È la stessa Coop che ha annunciato di aver ritirato dal mercato, al solo scopo precauzionale, i ciucci della linea “Crescendo” poiché la tettarella potrebbe distaccarsi dal suo alloggiamento, con rischio di soffocamento per i bambini.

Per la stessa motivazione in tutti i punti vendita sono stati affissi manifesti nei quali si chiede a tutti coloro che li hanno acquistati di non utilizzarli e di restituirli per un eventuale rimborso o una sostituzione degli stessi.

I ciucci sono sia quelli per bambini da 0 a 6 mesi, che quelli oltre i 18 mesi.

Già qualche tempo fa dalla Coop era stato ritirato un altro prodotto pericoloso nonché potenzialmente mortale ma il prodotto ritirato oggi desta maggiori preoccupazioni perché mette in pericolo la vita dei più piccoli.

Il ciuccio è, sicuramente, uno degli oggetti più utilizzati dai bambini più piccoli: li tranquillizza, li aiuta ad addormentarsi e calma i loro pianti. Da diversi studi è stato messo in evidenza che la suzione, nel neonato, è un atto del tutto naturale che procura piacevoli sensazioni e la prova la si ha già dalle ecografie durante la gestazione nelle quali si vede il feto con il pollice in bocca.

Il ciuccio deve essere cambiato con una certa frequenza sia per una questione igienica ma anche per adattarli al cavo orale del bambino che, chiaramente, cambia nella crescita. Sul mercato, infatti, esistono ciucci di diverse misure e di diversi materiali: lattice o silicone. Bisogna, poi, prestare massima attenzione alle tettarelle per mantenerle integre e soprattutto pulite per evitare infezioni di qualsiasi genere. I pediatri ne sconsigliano l’utilizzo dopo i tre anni di vita per evitare problemi sullo sviluppo dei denti nonché sulla formazione del palato. Se vi risulta difficile togliere il ciuccio ai vostri figli provate a seguire 5 semplici trucchi utili per riuscire a farlo senza alcun trauma.

E voi unimamme che rapporto avete con i ciucci? Lo avete utilizzato con i vostri piccoli? Seguite tutte le indicazioni per mantenerli puliti? Se vi va condividete le vostre esperienze.

Firma: Francesca Nicoletti

Notizie Correlate

Commenta