Migliaia di bambini prematuri salvi grazie a un’idea di alcuni studenti (VIDEO)

Alcuni studenti di Standford hanno messo a punto un’invenzione capace di sconfiggere l’ipotermia dei bambini prematuri nei paesi in via di sviluppo.

Unimamme, sappiamo purtroppo che benché il tasso di mortalità infantile sia in calo, i numeri sono ancora molto alti, specie nei Paesi in via di sviluppo.

Una delle cause è la morte per ipotermia dei piccoli che, nei paesi più poveri, non possono usufruire delle stesse cure dei loro coetanei dei paesi più sviluppati come: lampade, incubatrici, borse d’acqua calda.

embrace warmer neonato con mamma

Per questo motivo, un team di studenti della Standford University ha dato il via a un progetto di nome Embrace Warmer, ovvero un pratico sacco a pelo capace di tenere al caldo i neonati per 6 ore, senza bisogno di corrente elettrica o attrezzature costose.

Embrace Warmer è efficace perché:

  • può essere riutilizzato fino a 5o volte
  • può essere utilizzato tenendo il bambino in braccio
  • è economico
  • è igienico: può essere lavato con acqua e sapone
  • sicuro: semplice ed intuitivo da usare
  • efficiente: incorpora materiali che possono stabilizzare in fretta la temperatura dei bambini

Il progetto è iniziato con lo scopo di creare qualcosa che riuscisse a combattere l’ipotermia dei bambini e che costasse meno dell’1% delle incubatrici e che ha anche il vantaggio di favorire il contatto immediato con la mamma che può tenere in braccio il piccolo.

I ragazzi hanno condotto degli accertamenti sul campo, prima in alcuni paesi ad alto tasso di mortalità infantile e infine su cavie, per poi arrivare a proporlo in alcuni ospedali.

Embrace Warmer è ora diffuso in più di 10 paesi e i suoi numeri parlano da soli:

  • 87431 bambini raggiunti
  • 3010 persone che lavorano nell’ambito della salute raggiunte
  • 6005 mamme educate
  • 3889 sacchi a pelo distribuiti

Ora Embrace Warmer si è costituita come organizzazione no profit con lo scopo di:

  • aiutare nel trattamento dell’ipotermia: formando il personale medico non solo nell’uso del sacco a pelo ma anche nella prevenzione di questa situazione e nelle cure necessarie
  • educare: madri, famigliari e staff medico sulla cura dei bambini prematuri e che nascono sottopeso. Li si informa sui devastanti effetti dell’ipotermia e si danno gli strumenti per assicurare uno sviluppo sano una volta a casa

Questa brillante idea, che certo contribuirà a ridurre sensibilmente la mortalità infantile è maturata dal genio di alcuni studenti, noi facciamo il tifo per le nuove generazioni e le loro idee capaci di cambiare il mondo!

Segue il video che mostra il funzionamento e l’utilità di Embrace.

E voi unimamme cosa ne pensate di questa scoperta? Sicuramente da sponsorizzare, non credete?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta