Ecco le spiagge a misura di bambino consigliate dai pediatri

Quest’anno ci sono 34 nuove spiagge nell’elenco di quelle consigliate dai pediatri, perché perfette per famiglie con figli.

Spiagge Verdi 2016Unimamme, voi avete già deciso dove trascorrere le vostre vacanze in famiglia?

Se non l’avete ancora fatto l’elenco che stiamo per sottoporvi potrà esservi utile. Si tratta delle Bandiere Verdi che un gruppo di pediatri assegna ogni anno alle migliori spiagge italiane consigliate per famiglie con figli fino a 18 anni.

Bendiere Verdi 2016: l’elenco dei pediatri

Come vi avevamo spiegato queste spiagge, scelte dai pediatri che hanno a cuore la crescita e la salute dei bambini, seguono determinati criteri, che vi invitiamo a visionare.

Le bandiere infatti vengono assegnate dal 2008 grazie a una ricerca ideata e condotta dal pediatra Italo Farnetani.

Nell’edizione delle Bandiere Verdi 2016 sono risultate ben 134 località presenti in tutte le regioni toccate dal mare.

In questa occasione sono state inserite nel questionario delle località proposte dai pediatri negli anni precedenti e sono state selezionate 34 nuove località.

Ecco di seguito l’elenco delle Bandiere Verdi, divise per regioni:

ABRUZZO: Giulianova (Teramo), Montesilvano (Pescara)Pescara, Pineto-Torre Cerrano (Teramo) Roseto degli Abruzzi (Teramo), Silvi Marina (Teramo), Tortoreto (Teramo), Vasto Marina (Chieti)

BASILICATA: Maratea (Potenza) e Marina di Pisticci

CALABRIA: Bova Marina (Reggio Calabria), Bovalino (R.C.), Cariati (Cosenza), Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), isola di capo Rizzuto (Crotone), Locri (Reggio Calabria), Melissa – Torre Melissa (Crotone), Mirto Crosia (Cosenza), Nicotera (Vibo), Praia a Mare (Cosenza), Roccella Jonica (Reggio), Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro), Siderno (Reggio Calabria), Soverato (Catanzaro)

CAMPANIA: Agropoli – Lungomare San Marco, Trentova (Salerno), Ascea (Salerno), Centola-Palinuro (Salerno), Ischia: Cartaroma Lido San Pietro (Napoli), Marina di Camerota (Salerno), Pisciotta (Salerno), Pollica – Acciaroli, Pioppi (Salerno), Positano – Spiagge: Arienzo,, Fornillo, Spiaggia Grande (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno)

EMILIA-ROMAGNA: Bellaria-Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia-Milano Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì Cesena), Gatteo – Gatteo Mare (Forli – Cesena), Misano Adriatico (Rimini), Ravenna – Lidi Ravvenati (Ravenna), Riccione (Rimini), Rimini, San Mauro Pascoli – San Mauro mare (Forlì-Cesena)

FRIULI VENEZIA GIULIA: Grado (Gorizia), Lignano Sabbiadoro (Udina)

LAZIO: Anzio (Roma), Formia (Latina), Gaeta (Latina), Lido di Latina (Latina), Montalto di Castro (Viterbo), Sabaudia (Latina), San Felice Circeo (Latina) e Sperlonga (Latina), Ventotene – Cala Nave (Latina)

LIGURIA: Finale Ligure (Savona), Lavagna (Genova), Lerici (La Spezia), Noli (Savona)

MARCHE: Civitanova Marche (Macerata), Fano – Nord – Sassonia – Torrette/Marotta (Pesaro-Urbino), Gabicce mare (Pesaro – Urbino), Grottamare (Ascoli Piceno), Numana – Alta – Bassa Marcelli nord (Ancona), Pesaro (Pesaro-Urbino), Porto Recanati (Macerata), Porto San Giorgio (Fermo), San Benedetto del Tronto (Ascoli), Senigallia (Ancona), Sirolo (Ancona)

MOLISE: Termoli (Campobasso)

PUGLIA: Fasano (Brindisi),  Gallipoli (Lecce), Ginosa – Marina di Ginosa (Taranto),Marina di Pescoluse (Lecce),Marina di Lizzano (Taranto), Meledugno (Lecce), Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Polignano a Mare – Cala Fetente – Cala Ripagnola – Cala San Giovanni (Bari), Porto Cesareo (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia)

SARDEGNA: Alghero (Sassari), Bari sardo (Ogliastra), Cala Domestica (Carbonia-Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia), Carloforte – Isola di San Pietro: La Caletta – Punta Nera – Girin – Guidi  (Carbonia-Iglesias), Castelsardo-Ampurias (Sassari), Is Aruttas – Mari Ermi (Oristano), La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio), Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Oristano – Torre Grande (Oristano), Poetto (Cagliari), Quartu Sant’Elena (Cagliari), Santa Giusta (Oristano), San Teodoro (Nuoro) Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio), Tortolì – Lido di Orrì, Lido di Cea (Ogliastra)

SICILIA: Balestrate (Palermo), Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marina di Ragusa, Marina di Ragusa (Ragusa), Marsala -Signorino (Trapani), Mondello (Palermo), Playa (Catania)Porto Palo di Menfi (Agrigento), Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino ( Ragusa), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti (Ragusa), Vendicari (Siracusa)

TOSCANA: Bibbona (Livorno), Camaiore – Lido Arlecchino-Matteotti (Lucca), Castiglione della Pescaia (Grosseto), Follonica (Grosseto), Forte dei Marmi (Lucca), Marina di Grosseto (Grosseto), Monte Argentario – Cala Piccola – Porto Ercole (Le Viste) – Porto Santo Stefano (Cantoniera – Moletto – Caletta) – Santa Liberata (Bagni Domiziano – Soda -Pozzarello) (Grosseto), Pietrasanta – Tonfano, Focette (Lucca), Pisa – Marina di Pisa, Calambrone, Tirrenia (Pisa), San Vincenzo (Livorno),Viareggio (Lucca)

VENETOCaorle (Venezia), Cavallino Treporti (Venezia), Chioggia – Sottomarina (Venezia), Lido di Venezia, Cavallino-Jesolo Pineta (Venezia), Iesolo (Venezia), San Michele al Tagliamento – Bibione (Venezia)

Vi lasciamo a un video che parla di Italo Farnetani:


Unimamme, voi terrete conto di questi consigli?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta