Il letto per bambini che fa la “spia” su quando vanno a dormire e fa lo scanner ai “mostri”!

Avete mai visto un letto intelligente? Spleep IQ è un letto che permette di monitorare la qualità del sonno dei bambini e molto altro.

sleep

I letti per bambini ci danno un’opportunità “diversa” di entrare nel mondo dei sogni. Sin ora abbiamo infatti visto letti creativi e divertenti che danno un tocco estroso alla cameretta dei bambini. Ma il modello introdotto sul mercato dalla Sleep Number, azienda di  Minneapolis, è davvero altra cosa.

Il letto collegato ad una app vi avvisa se i figli vanno a dormire

Si chiama SleepIQ  e permette ai genitori di controllare i loro piccoli, se sono a letto,  24 ore al giorno. Un letto “dotato” di  intelligenza che  racconta i genitori quando i loro figli vanno a dormire, se vanno a dormire e persino se stanno avendo degli incubi.

Il letto SleepIQ contiene infatti dei sensori integrati, utilizzati a per monitorare il movimento e la qualità del sonno. I dati rilevati dal sensore vengono poi inviati ad un app sullo smartphone dei genitori. Quando il sensore rileva che un bambino sta cadendo dal letto, è fuori dal letto, è irrequieto, o sta avendo un incubo, avvisa con un allert lanciato ai genitori.

Ma non è tutto!

SleepIQ attribuisce anche un punteggio alla qualità del sonno dei bambini misurando:

  • frequenza respiratoria media,
  • la frequenza cardiaca,
  • il movimento.

Un algoritmo elabora delle statistiche ed avvisa nel caso in cui il bambino non riesca ad avere un sonno di qualità. I genitori possono così monitorare le routine che influenzano il sonno, come l’esercizio fisico, la caffeina e il tempo trascorso davanti a tv o pc,  aiutandoli a sviluppare una routine che aiuti il buon sonno.

sleep1

A livello strutturale può essere regolato per cambiare il livello di comfort e supportare i bambini una volta cresciuti. Il materasso ad esempio può essere inclinato per la lettura ed una luce automatica si attiva se si ha bisogno di alzarsi nel bel mezzo della notte.

Ma ci sono anche funzioni divertenti come ad esempio uno ‘scanner mostro‘ che usa un telefono cellulare per controllare e combattere i mostri sotto il letto!!!

Care Unimamme, che dite? Vogliamo davvero sapere la vostra!

(Fonte: Dailymail)

Firma: Manuela Leone

Notizie Correlate

Commenta