“Aiutateci a prevenire traumi”: mamma lancia l’allarme sui trampolini elastici

Una mamma scrive un post su Facebook per mettere in guardia i genitori dai pericoli dei tappeti elastici dopo l’infortunio del figlio.

I trampolini elastici sono sicuramente divertenti: chi ha un giardino può permettersi di passare un pomeriggio assieme agli amici sfidandosi a chi salta più in alto. Ma sono anche sicuri? Secondo i pediatri no: già nel 2012 una ricerca compiuta negli Stati Uniti e pubblicata sulla rivista Pediatrics infatti asseriva che:

  • il 75% degli infortuni si verifica quando più di un bambino salta su un tappeto elastico,
  • un caso su 200 gli incidenti provocano un danno neurologico permanente.

A distanza di qualche anno è intervenuta nel dibattito anche una mamma, che ha voluto raccontare cosa è successo al suo bambino di 3 anni.

Trampolini elastici: sono pericolosi soprattutto per i più piccoli

Kait, la madre del piccolo, e suo marito probabilmente ignoravano i pericoli dei trampolini, mentre lasciavano che il figlio Colton si divertisse in un parco giochi poco lontano da casa. Le cose sono però cambiate dopo che il piccolo è caduto e si è rotto l’osso femorale.

Le nostre vite sono state girate a testa in giù dopo l’incidente di Colton e ogni giorno è una lotta per questo dolce bambino di 3 anni, mentre si adatta alla vita con un gesso per le prossime 6 settimane” scrive Kait su Facebook

Per quanto sia difficile rivivere gli ultimi 12 giorni, ci sentiamo obbligati a rendere gli altri genitori consapevoli del pericolo associato ai trampolini al chiuso. Colton è caduto e si rotto il femore, l’osso più forte del suo corpo , mentre innocentemente stava saltando accanto a me e a suo padre (i genitori non stavano saltando nello stesso trampolino del figlio ma in quello di fianco, ndr). Secondo l’America Academy of pediatrics e l’Accademia americana dei chirurghi ortopedici ” i bambini di età inferiore ai 6 non dovrebbero mai usare un tappeto elastico”. Ciò è dovuto al fatto che le loro ossa fragili non sono fatte per sopportare la pressione ripetitiva dei salti. Non avevamo idea e siamo rimasti scioccati nello scoprire questo dal nostro chirurgo ortopedico pediatrico durante il soggiorno in ospedale di Colton”.

Inoltre, l’AAP – l’associazione americana dei pediatri assieme al comitato per la prevenzione degli infortuni e alla commissione per la medicina e la forma fisica nello sport –  raccomandano di non utilizzare  trampolini di tutte le dimensioni  almeno fino ai 6 anni per evitare ossa rotte, ferite alla testa e concussioni.

Speriamo che condividendo la nostra storia ciò impedirà a un bambino e alla sua  famiglia di sperimentare il trauma e il dolore associato alle ferite da trampolino“, scrive Ellen nel suo post di Facebook e chiede di condividere e aumentare così la consapevolezza. Il post è stato condiviso più di 250 mila volte.

E voi unimamma cosa ne pensate?

Intanto vi lasciamo con  il post su come organizzare un parco giochi sicuro per bambini in giardino. 

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta