Il fumo passivo pre e post natale causa problemi comportamentali nei bambini

Una recente ricerca condotta in Francia dimostra quanto sia pericoloso il fumo, anche quello passivo: provoca seri problemi comportamentali nei bambini.

bambini aggressivi

Una recente ricerca condotta dall’Istituto francese INSERM – in collaborazione con l’Università Pierre ed Marie Curie e con alcune scuole delle città di Bordeaux, Clermont Ferrand, Creteil, Marsiglia, Strasburgo e Reims – avvalora quanto da noi sempre messo in evidenza e cioè che il fumo passivo fa male e non solo a livello respiratorio e cardiaco. Da quanto scoperto dai ricercatori francesi, infatti, sembra che il fumo passivo crei problemi di comportamento nei bambini, rendendoli più aggressivi.

Il fumo passivo rende i bambini più aggressivi

Lo studio condotto su oltre 5.000 bambini frequentanti la scuola primaria ha messo in evidenza come il fumo passivo, pre e post-natale, oltre a provocare

  • crisi respiratorie,
  • problemi cardiaci,
  • asma e
  • irritazione agli occhi

causa seri danni anche al sistema nervoso, provocando, nello specifico:

  • aggressività,
  • ira,
  • paura,
  • fobie di origine vario e
  • altri disturbi comportamentali

questo quanto rilevato sul 21% dei bambini sottoposti a tale indagine, ovvero un bambino su cinque. La colpa è da attribuire alla nicotina assunta in gravidanza che causa un effetto neurotossico. Lo studio prevedeva due questionari, uno sottoposto direttamente ai bambini e un altro, invece, sottoposto ai genitori i quali hanno dovuto rispondere circa le loro abitudini di vita e il loro rapporto con il fumo.

La coordinatrice dello studio, pubblicato poi sulla rivista PLoS One, la dottoressa Isabella Annesi-Maesano dell’INSERM, l’Institut national de la santé et de la recherche médicale di Parigi ha dichiarato: «I nostri dati indicano che il fumo passivo, oltre ai ben noti effetti sulla salute, dovrebbe essere evitato a causa dei disturbi del comportamento che può provocare nei bambini».

Ancora uno studio che, dunque, ci mette in guardia contro il fumo mettendo in evidenza i problemi che causa ai nostri figli. Per quanto risulti quindi essere difficile smettere di fumare bisogna comprendere la necessità di evitare di fumare e di frequentare ambienti malsani. Ormai è assodato il fumo fa male ai nostri figli.

E voi unimamme come vi ponete nei confronti del fumo? Siete consapevoli dei danni causati anche da quello passivo?

Firma: Francesca Nicoletti

Notizie Correlate

Commenta