Un tutù rosa per sostenere chi ha il cancro al seno: w la solidarietà! (FOTO)

Bob Carey ha iniziato indossando un tutù rosa per far divertire la moglie malata, adesso sta raccogliendo soldi tramite una fondazione per aiutare le persone col cancro al seno.

uomo col tutùQualche tempo fa vi avevamo parlato della trovata di Bob Carey che aveva deciso di indossare un tutù rosa per far sorridere la moglie malata di tumore al seno, ora la sua simpatica idea ha preso piede trasformandosi in un movimento.

Nel 2012 le foto erano state raccolte in un libro chiamato “Ballerina”. Ora però il fotografo del New Jersey ha dato il via a una nuova fase in cui incoraggia le persone a indossare un tutù e ad unirsi a lui nella lotta contro questa malattia.

L’hashtag di questa campagna è: #Dare2Tutu e, come potete osservare nelle foto che vi presentiamo, vede la partecipazione di tante persone e anche qualche animale.

Tutto quello che bisogna fare per partecipare è indossare un tutù, postare una foto sui social media e poi fare una donazione alla Carey Foundation.

I soldi andranno tutti devoluti per il sostegno delle famiglie che devono affrontare i costi dell’avere un parente malato di cancro, quindi includendo le spese per i trattamenti, per l’assistenza a casa e le medicine.

In un mese sono stati già raccolti 19 mila dollari e continuano arrivare foto da tutti gli angoli del mondo.

Anche i bambini non si sono tirati indietro.

“Quando abbiamo cominciato nel 2003 questo progetto ha reso mia moglie Linda felice e ha reso le cose più normali. Ci ha aiutati a concentrarci su qualcos’altro oltre il cancro e ci ha spinti ad essere creativi” racconta Carey a Today.

Purtroppo il cancro di Linda è peggiorato nel 2006 e da allora deve seguire dei trattamenti. Questo però non le impedisce di coltivare la sua passione ed essere presidente della fondazione.

“Dalla mia esperienza so che avere il cancro è molto costoso. Alcuni finiscono in bancarotta e sono contenta di poterli aiutare”.

Firma: Maria Sole Bosaia

1 di 11

Notizie Correlate

Commenta