Un papà scatta una foto alla moglie incinta ma “appare” un intruso (FOTO)

Tutti vogliono ricordi della gravidanza, quindi è normale che un papà voglia fare foto alla moglie incinta. Ma non tutte le foto diventano virali, come invece è accaduto per questo scatto.

foto di mamma col pancioneTutti i genitori amano avere memorie delle gravidanza: in intimo, vestite, in casa o all’aperto. L’importante è avere memoria di quei mesi.

Lo stesso ha pensato un papà americano, Dan Mozer, che ha deciso di immortalare la moglie ormai giunta all’ottavo mese di gravidanza in spiaggia, con il mare alle spalle.

Ciò che non ha pensato è che avrebbe avuto la possibilità di scattare una foto davvero unica, che si è anche meritata dei riconoscimenti.

La foto alla moglie incinta che è diventata virale per un ospite inatteso

Perchè? Perchè un delfino ha deciso di “introdursi” nello scatto e renderlo così unico, come a dire: “io sono qui, sbrigati a uscire!

Quando l’ho visto, ho esclamato ‘ Oh, mio ​​Dio ! ‘ Purtroppo , lei non l’ha visto “, ha detto Mozer a Yahoo. E se ci pensate, questa sarà solo la prima volta in cui un genitore coglie qualcosa che l’altro non coglie: la prima parola, il primo passo senza mani, il primissimo sorriso. E va bene così, è un buon inizio!

La coppia ha poi inviato la foto a un’emittente locale che l’ha postata su Instagram ricevendo molti mi piace e commenti, tra i quali anche chi sospettava che fosse merito di photoshop, ma così non è.

foto di una mamma incinta

Dan ha poi confessato che alcuni bagnanti li avevano avvisati che c’erano delfini in quella parte di oceano, e quando hanno iniziato a vederne le pinne, il futuro papà ha impostato lo scatto su 3 foto alla volta, fino a che è riuscito a catturare il momento giusto. Certo non si aspettavo il balzo, ma così è stato. E la foto, giudicate voi stessi, è davvero unica!

donna incinta con delfino

E voi unimamme, avete foto simili, uniche della vostra gravidanza? Condividetele con noi se vi va!

 

 

 

Firma: Redazione Universo Mamma

Notizie Correlate

Commenta