Home Gravidanza Diventare Mamma 19 sintomi per capire se si è incinta di cui non tutti...

19 sintomi per capire se si è incinta di cui non tutti parlano

CONDIVIDI

20 segnali di gravidanza

Una delle domande piu’ ricorrenti quando si rimane incinta o quando si cerca di esserlo è: “come me ne accorgo?” .

Diversi possono essere i segnali che ci avvisano della dolce attesa, alcuni canonici e risaputi, altri invece poco conosciuti, e dei quali non si parla abbastanza.

Sintomi di gravidanza: quelli più strani

Quindi dopo avervi parlato di quelli più comuni, vi riportiamo una classifica stilata dal sito TheStir di tutti quegli acciacchi più o meno fastidiosi che colpiscono la mamma in divenire:

1- Potresti perdere il sangue dal naso. Visto che aumenta il volume di sangue nel corpo, le vene si spandono e si possono rompere.

2- Potresti avere una produzione inusuale di muco. 

3- Potresti sentirti costipata, ma non preoccuparti: di solito i giorni precedenti la nascita sentirai la necessità di andare più spesso in bagno.

4- Potresti avere le emorroidi.

5- Potresti perdere i capelli: certo, in gravidanza i capelli sono più belli, ma a causa degli ormoni potreste perderne.

6- Potresti essere più sensibile.

7- Potresti assomigliare ad una mappa stradale: le vene possono infatti spuntare fuori un po’ dappertutto, soprattutto sulle gambe.

8- La tua frase preferita potrebbe essere: “Fa caldo qui?” perché sarai più sensibile alle temperature.

9- Avrai bisogno di fazzolettini: è sempre bene portare con sè dei fazzolettini per pulirsi il naso e quando scappa la pipì (soprattutto quando si ride o si starnutisce). 

10- Avrai bisogno di un bavagliolo!: la produzione di saliva in gravidanza infatti aumenta. 

11- Ti sentirai come una teenager: la pelle non è detto che diventi  per forza più bella. Possono infatti venire l’acne o delle bolle sulla faccia  e sul corpo.

12- I tuoi capezzoli cambiano e diventano più scuri perché si preparano all’allattamento. 

13- Ti sentirai più “stupida”: le donne incinte spesso hanno problemi di memoria, contrazione e capacità di apprendimento.

14- Diventerai anche “cieca”: potrebbero infatti diminuire i decimi di vista.

15- Potresti perdere liquido dal seno: non è detto infatti che il colostro sgorghi dal seno solo quando il bambino è nato, ma può capitare anche prima.

16- Potresti soffrire di tunnel carpale, a causa dell’aumento di pressione del sangue.

17- Potresti aver bisogno di nuove scarpe. D’altronde i piedi di una donna cambiano dopo la gravidanza. 

18- Potresti avere mal di testa.

19- Potresti sentirti debole o addirittura svenire, sopratutto nell’ultimo semestre, quando il peso del bambino si fa sentire.

E comunque, nessuno di questi sintomi è davvero importante: non importa quanto la gravidanza faccia schifo, tutto scomparirà quando avrete il bambino tra le braccia.

E voi unimamme? Ne avete avuto qualcuno? Qual è stato il sintomo più difficile da sopportare?