I bambini hanno il senso della giustizia sin da piccoli: una ricerca con bimbi di 3 anni lo dimostra
I bambini hanno il senso della giustizia sin da piccoli: una ricerca con bimbi di 3 anni lo dimostra

I bambini hanno il senso della giustizia sin da piccoli: una ricerca con bimbi di 3 anni lo dimostra

bambini e giustizia

 


 

I bambini tra i 3 e i 5 anni hanno un senso di cosa sia giusto o sbagliato già molto sviluppato e affinato. A dimostrarlo anche una serie di recenti ricerche che hanno messo in luce quanto già un bambino di soli 3 anni possa preoccuparsi per il benessere degli altri.

In particolar modo in un esperimento in cui un pupazzo “rubava” un biscotto, i bambini di 3 e 5 anni hanno provato a ritornarlo al suo legittimo proprietario. E lo hanno fatto anche quando il biscotto veniva preso a loro o a qualcun altro, incluso il pupazzo.

bambini senso di giustizia


 

Il Dottor Keith Jensen, un ricercatore dell’Università di Manchester, dice: “Non abbiamo mai visto questo comportamento nei bambini così giovani prima”.

Bambini e giustizia: la ricerca sui bambini di 3 anni

Gli esperimenti, pubblicati da Current Biology, mostrano che i bambini preferiscono restituire il biscotto al suo proprietario o punire il ladro semplicemente non permettendogli di riprenderlo. Il risultato suggerisce che piuttosto che punire i bimbi per aver fatto del male a qualcuno, sarebbe meglio per i genitori parlare con loro delle conseguenze delle loro azioni.

bambini senso di giustizia 2

I ricercatori dicono: “Appare chiaro che il senso di giustizia centrato sul fatto di causare un danno alle vittime emerge già da piccoli“. “Il messaggio da far passare è che i bambini in età prescolare sono sensibili al danneggiamento degli altri e bisogna dare loro una possibilità che potrebbe ripristinare un aiuto alla vittima piuttosto che punire chi reitera l’atto“.

Il Dr. Jensen crede un modo per comprendere le radici della giustizia umana nella società sia quello di capire come si comportano i bambini. Gli studi hanno dimostrato per esempio che i bambini sono molto più propensi a condividere un pupazzo piuttosto che aiutare un individuo che si è comportato male.

E voi unimamme cosa ne pensate?

(Fonte: dailymail.co.uk)