Come prepararsi all’arrivo di un bambino: 21 suggerimenti imperdibili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:33

Non si è mai definitivamente pronti per l’arrivo di un bambino. Per questo – soprattutto se è un primo figlio- si leggono manuali, si cercano informazioni, ci pensa a che tipo di genitori si sarà. La realtà però supera mille volte la fantasia e non è detto che quello che si immaginava poi si avveri.

Avere un figlio è la cosa più totalizzante che possa accadere nella vita di una persona e in realtà non c’è niente che ti possa preparare. Ma occorre anche autoironia, e lo sa bene una mamma blogger che ha stilato un elenco di 21 suggerimenti per prepararsi alla nascita.

Per questo condividiamo volentieri i 21 suggerimenti di Laura Mazza, blogger di Mum on the Run, che ha stilato una serie di consigli per essere pronti: naturalmente ci sarà da ridere.

Come ci si prepara per l’arrivo di un bambino? I consigli di una mamma 

Laura Mazza, che cura il blog Mum on the Run, ha scritto un post su facebook corredato di foto del suo bambino poi ripreso da LoveWhatMatters e diventato virale.

Lo abbiamo tradotto per voi:

“21 consigli su come prepararsi per un bambino:

1 – Impostate una sveglia ogni due ore. La sveglia deve essere alta a sufficienza perché i vostri vicini la sentano e deve essere ripetitiva. 

2 – Lasciate che la sveglia suoni per un’ora e correte per casa isteriche. Se è notte, assicuratevi di addormentarvi 10 minuti prima che l’allarme si attivi di nuovo.

3 – Svegliatevi alle 4 del mattino.

4 – Vestitevi, poi versate del latte su di voi. 

5 – Immergete il vostro letto nel latte.

6 – Spruzzate il latte sul vostro petto in due cerotti.

7 – Non fatevi la doccia

8 – Fatevi la doccia dopo 8 giorni e aprite e chiudete l’acqua. Uscite una volta che avete messo lo shampoo sui vostri capelli. 

9 – Smettete di lavarvi i denti.

10 – Andate a letto alle 20, ma state sveglie fino all’1, se qualcuno ve lo chiede dite che state cercando di avere un po’ di tempo per voi stesse.

11 – Mangiate il cibo con una sola mano.

12 – Siate sicure che sia freddo.

13 – Fatevi 20 tazze di caffé. Non bevetene nessuna.

14 – Uscite per una passeggiata con il passeggino, fate finta di essere invisibili e incoraggiate le persone a parlare solo del e con il vostro passeggino. 

15 – Quando qualcuno vi chiede “come va?” Parlate solo di cacca e di sonno.

16 – Piangete. Un sacco.

17 – Trovate una connessione wireless così potete googlare ogni cosa, come “reflusso, coliche, perché il bambino non dorme, perché il bambino mi odia, come posso riportarlo nel mio utero?”.

18 – Mangiate della torta, nient’altro solo torta.

19 – Chiedete consigli a tutte le persone su qualsiasi cose, chiedete loro di essere molto prolissi e accondiscendenti. 

20 – Svegliatevi nel mezzo della notte, confuse e urlando “dov’è il bambino?”

21- Guardate il vostro partner dormire e immaginate di infilare un bastone dentro la sua bocca che russa. Odiatelo. Ditegli che che è uno stronzo perché non capisce e ignoratelo. Più lo ignorate o gridate meglio sarà per lui quando arriverà il bambino. Se vi guarda confuso..siete pronte.

Buona fortuna! E divertitevi future mamme! Che la forza sia con voi”. 

E voi unimamme che cosa ne pensate di questo elenco ironico? Aggiungereste qualcosa?

Intanto vi lasciamo con il post che parla di 8 cose da sapere per farsi trovare preparati quando arriva un bambino.