“Non valgo niente”: ragazza depressa incontra una donna speciale (FOTO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:32
0
68

Ci sono delle volte in cui non ci si rende conto che la depressione è un male subdolo, che ti impedisce di fare anche le cose più importanti, come lavarsi o avere voglia di alzarsi dal letto. Io lo so perché l’ho vissuta e comprendo bene il fatto di non volere fare nulla. E’ proprio la vita che ti viene meno.

Ecco perché la storia che andiamo a raccontarvi merita particolare attenzione: perché mette in evidenza quello che può fare la depressione e quello che possiamo fare noi.

Una parrucchiera mostra gli effetti della depressione e mostra solidarietà

Una parrucchiera americana Kayley Olsson ha scoperto gli effetti della depressione in prima persona quando le si è seduta nel salone una ragazza di 16 anni con i capelli completamente rovinati e pieni di nodi: la ragazza, che ha sofferto per anni di depressione grave, era così giù da non riuscire a pettinarsi e così la sua chioma è diventata un ammasso informe e ingestibile.

Ecco come ha raccontato questa storia su Facebook:

Oggi ho avuto una delle più difficili esperienze con una mia cliente che lascerò anonima.

Ho avuto una ragazza di 16 anni che è arrivata in negozio e che ha avuto una severa depressione per alcuni anni. E’ arrivata al punto in cui si sentiva così giù e senza valore da non volersi nemmeno pettinare i capelli. Mi ha detto che si alzava solo per andare in bagno. Tornerà a scuola tra qualche settimana, ma adesso è questa l’immagine. Inizia di nuovo la scuola tra poche settimane e oggi ha le foto per la scuola. Quando è arrivata ci ha detto ti tagliarle tutti i capelli, che non poteva sopportare il dolore di pettinarli, e per questo si è accusata di non valere niente.  Onestamente mi ha spaccato il cuore così abbiamo provato di tutto per ridarle i suoi capelli!  Alla fine della giornata ho voluto che questa fosse una lezione per tutti.

LA MALATTIA MENTALE è una cosa che colpisce le persone in tutto il mondo a tutte le età! GENITORI prendete seriamente questa cosa e dite loro di dire superare qualcosa che non possono legittimare. UN RAGAZZO non dovrebbe MAI sentirsi così senza forze da non riuscire neanche a pettinarsi i capelli”.

Dopo un trattamento di 8 ore ieri e 5 oggi, finalmente abbiamo avuto il sorriso di questa bellissima ragazza e sembra che finalmente senta che valga qualcosa! Le sue ultime parole a me sono state: “Potrò finalmente sorridere per la mia foto della scuola oggi, mi hai fatto sentire me stessa di nuovo!”.”

Le foto e il post di questa parrucchiera sensibile hanno ricevuto 209 mila mi piace, circa 80 mila condivisioni e più di 10 mila commenti di apprezzamento.

E voi unimamme cosa ne pensate del gesto di questa parrucchiera?

Intanto vi lascio con il post che parla di una ragazza che ha spiegato la depressione proprio attraverso i suoi capelli.