Festa della Donna: la bambina di 2 anni che ha ballato con Michelle Obama

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:47

bimba guarda incantata quadro michelle obama

Questa Festa della Donna sarà ricordata come la più speciale per Parker, una bambina di 2 anni, che è riuscita a ballare con l’ex first lady Michelle Obama. 

Festa della donna speciale per una bambina di 2 anni

Parker si trovava di fronte al ritratto di Michelle Obama esposto a Washington e ne è rimasta letteralmente affascinata: “Volevo che si girasse così le potevo fare una foto, ma lei genuinamente, ha detto che non lo avrebbe fatto” ha detto sua madre, Jessica Curry, proprietaria di un piccolo negozio, alla CNN. “Non mi rispondeva perché era così concentrata sul dipinto e lo studiava, ed è rimasta affascinata”. 

bambina guarda estasiata quadro michelle obama

La foto di Parker è stata catturata da Ben Hines del Nord Carolina, che era andato al National Portrait Galley con sua madre Donna. Ha postato l’immagine della bambina su Facebook e immediatamente è diventata virale.

Anche la First Lady ha visto la foto: ha risposto con un serie di cuori dopo che l’artista del ritratto,  Amy Sherald, l’aveva postato su Instagram.

Secondo Parker Michelle Obama è una regina: “Come donna e come ragazza di colore è importante che io le mostri le persone che possono fare delle cose straordinarie e fare la storia, così come può fare lei” ha detto sua mamma.

Ma c’è di più: Parker è riuscita a realizzare un sogno che forse ogni bambina avrebbe, ovvero quello di incontrare Michelle Obama di persona. L’ex First Lady ha fatto cercare la sua famiglia e l’ha invitata a Washington per danzare insieme.

Parker, so così contenta di averti conosciuta oggi (e anche per la festa danzante)! Continua a sognare in grande…e forse un giorno guarderò con orgoglio il tuo ritratto” ha scritto su Twitter.

La mamma di Parker ha detto che incontrare Michelle Obama è stato un momento surreale: “E’ stato incredibile, è veramente dolce. Abbiamo passato dei momenti piacevoli parlando con lei. Lei e Parker hanno chiacchierato e poi Parker è uscita con le sue scarpe e hanno iniziato a ballare”. 
La donna spera che il ritratto della First Lady continui ad ispirare gli altri bambini, come sua figlia. 
Speriamo che la nostra visita possa ispirare altri genitori e altre mamme a portare i bambini al museo” ha detto Jessica.
E voi unimamme cosa ne pensate?
Intanto vi lasciamo con il post che parla di tutte le Barbie che celebrano le donne che hanno fatto la storia.