Una mamma partorisce grazie all’aiuto di una vigilessa (FOTO & VIDEO)

agente aiuta mamma 1Una vigilessa ha assistito una partoriente rimasta bloccata su un taxi.

Simona Boscolo è una giovane agente di polizia municipale che ha dato prova di sangue freddo e tempra in un momento critico.

Ieri sera, a Venezia, l’agente ha aiutato una mamma bloccata in un taxi a partorire.

La donna, originaria del Bangladesh, era appunto in un taxi insieme al marito e diretta all’ospedale civile di Venezia quando sono iniziate la contrazioni.

Le ventinovenne Simona Boscolo, che in quel momento stava gestendo la viabilità della zona, ha intuito la criticità della situazione ed è andata in soccorso alla mamma aiutandola a dare alla luce il suo piccino, con il sostegno dagli operatori del 118.

A raccontare con oroglio questa bella storia di Natale è stato il capo della Polizia Municipale Marco Agostini su Facebook.

Piccoli miracoli di #Natale nel capoluogo della Città Metropolitana di Venezia. Ieri sera a piazzale Roma una agente…

Pubblicato da Città Metropolitana di Venezia su Martedì 18 dicembre 2018

Ecco come ha commentato l’episodio: “orgoglioso di comandare donne e uomini veramente speciali. Queste cose si vedono al cinema, ma se succedono realmente nella tua città e la protagonista non è una star di Hollywood, ma un’agente stagionale della polizia locale, ti senti orgoglioso e ripagato di molte cose. Simona Boscolo, sei l’orgoglio del corpo!”.

agente aiuta mamma 3

L’agente ha continuato ad assistere la mamma fino all’arrivo dell’ambulanza e anche successivamente.

agente aiuta mamma 2

“Ho visto i capelli e la testa, mi han detto che dovevo farla nascere. La mamma ha dato una sola spinta e mi sono ritrovata il piccolo tra le mani. Una gioia immensa, un’esperienza indimenticabile” ha dichiarato Simona.

L’agente Boscolo è stata premiata per il suo coraggio, mentre mamma e bambino sono in ospedale e stanno bene.

Unimamme, ne vorremmo di più di agenti così vero?

Noi vi lasciamo con il bellissimo gesto della polizia verso una mamma che ha rubato in un negozio.