Salerno: diventa mamma a 55

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:42

mamma a 55 anniUna donna è diventata mamma a 55 anni.

Una donna salernitatana è diventata mamma a 55 anni, dopo un delicato intervento all’utero.

Il piccolo è venuto alla luce qualche mese fa, quando era alla 35° settimana di gravidanza, presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona, a Salerno.

Si tratta di un evento che ha quasi del miracoloso, la mamma del piccolo, due anni fa, si era sottoposta a un intervento di molti miomi per via laparoscopica.

“Questo parto pone le problematiche relative alle gravidanze in età avanzata” ha spiegato all’ansa Raffaele Petta, Direttore del reparto Gravidanza a rischio e diagnosi prenatale.

La gravidanza di questa mamma, ha spiegato l’esperto, era ad altissimo rischio poiché, a seguito dell’asportazione dei miomi, vi era il rischio di possibile rottura dell’utero con morte del feto e la necessità di dover asportare l’utero stesso.

Era quindi necessario prolungare il più possibile la gravidanza per evitare la nascita di un bimbo prematuro con il timore però che l‘utero si rompesse.

Il piccino, che pesava 2,25 kg. e la sua mamma stanno bene.

Non è la prima volta che questo ospedale ospita un parto in così tarda età. Sette anni fa un medico di 57 anni ha partorito 2 gemelline, Karol Pia e Adriana Cristina. Invece, qualche anno fa una mamma di 54 anni ha partorito tre gemellini.

Unimamme, cosa ne pensate di quanto successo e presentato sul Messaggero?

Noi vi lasciamo con la vicenda di una donna che ha partorito a 58 anni.