Il feto durante il travaglio è una persona: ostetrica negligente condannata

feto durante travaglio è una persona
fonte Instagram

La Cassazione ha condannato un’ostetrica per omicidio colposo riconoscendo il feto, durante il travaglio, come una persona.

Unimamme, oggi vi parliamo di una sentenza che tutela i bimbi durante il travaglio.

Verdetto della Cassazione a sfavore di un’ostetrica

La Cassazione ha confermato la condanna a 1 anno e 9 mesi di reclusione per omicidio colposo di un’ostetrica che non aveva monitorato in modo adeguato il battito cardiaco del feto mentre la mamma era in travaglio e le aveva somministrato l’ossitocina per aumentare le contrazioni.

L’ostetrica, durante il parto, continuava a rassicurare il ginecologo che tutto procedeva regolarmente. Il piccolo, però, nacque morto per asfissia.

Successivamente i periti stabilirono che la congestione degli organi e la sofferenza fetale non si erano determinate in pochi minuti, ma in almeno mezz’ora.

Se quindi l’ostetrica avesse monitorato bene il piccolo quest’ultimo si sarebbe potuto salvare ricorrendo al cesareo.

L’ostetrica aveva chiesto una pena più mite, ma i giudici hanno ritenuto altrimenti.

La donna infatti è stata ritenuta colpevole di omicidio colposo e non di aborto colposo ritenendo il feto nascente una persona. Nel contesto di “di totale ampliamento della tutela dei diritti della persona e della nozione di soggetto meritevole di tutela, che dal nascituro e al concepito si è poi estesa fino all’embrione” il feto, nonostante fosse ancora nell’utero, deve essere considerato un “uomo” nel corso del travaglio della gestante.

Si è trattato di un verdetto che mira a tenere conto dell’evoluzione della “normativa e giurisprudenziale italiana e internazionale» nel settore dei diritti della persona.

Per la Suprema Corte “il nascente vivo non è più feto né in senso biologico né in senso giuridico, bensì una persona”.

Infine per la Suprema Corte “la tutela della vita non può soffrire lacune” e quindi la protezione vale anche durante il passaggio dall’utero della mamma al mondo esterno.

Unimamme, cosa ne pensate di questo verdetto di cui si parla su Il Messaggero?

Leggi anche > Una donna perde due gemelli e muore poche ore dopo: 7 medici indagati (FOTO)