Il battesimo di Archie: tutte le indiscrezioni, dalla data alla scelta dei padrini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:42

Il battesimo di Archie, il primogenito di Meghan ed Harry, è il prossimo evento che vede come protagonisti la famiglia reale. Ecco le tante le indiscrezioni.

In Inghilterra, ma anche chi segue le vicende della famiglia reale, attendono con impazienza le notizie su di un evento che avverrà tra pochi giorni. L’evento che si attende è il battesimo dell’ultimo Royal Baby, il piccolo Archie Harrison, nato dopo il matrimonio del principe Harrt e di Meghan Markle.

Come sempre accade per gli eventi della famiglia reale, sono molte le novità e le indiscrezioni che trapelano sulla cerimonia: dalla data alla cappella dove si terrà il battesimo di Archie Harrison, dagli ospiti ed ai padrini scelti dai duchi di Sussex. Grande assente la Regina Elisabetta, ma non è una novità.

Il battesimo di Archie Harrison: l’evento tanto atteso della famiglia reale

É da qualche giorno che i giornali inglesi stanno dedicando la loro attenzione al battesimo di Archie Harrison, l’ultimo arrivato in casa Windsor.

Meghan e Harry
fonte: PA

Sembrerebbe che i duchi di Sussex, Harry e Meghan, abbiano optato per una cerimonia privata, cosa che lascerebbe i sudditi molto delusi. Bisogna ricordarsi che un anno fa anche William e Kate hanno scelto una cerimonia privata per il battesimo di Louis, nella cappella reale del palazzo di St James, alla presenza di un solo fotografo. Stessa scelta per George, solo quello della Principessa Charlotte invece è stato pubblico, nella residenza di Sandringham.

La data della celebrazione dovrebbe essere per questo sabato, il 6 luglio, dopo giusto due mesi dalla nascita del piccolo Archie.

É molto probabile che la Regina Elisabetta non sarà presente per impegni presi precedentemente. Anche al battesimo di Louis la Regina Elisabetta ed il Duca di Edimburgo non erano presenti, perché dovevano affrontare una settimana ricca di impegni.

royal baby nome
Photo credit: Chris Allerton ©️SussexRoyal

Di certo saranno presenti Carlo e Camilla, i nonni del piccolo e Kate e William, gli zii. Si pensa che saranno presenti anche i membri della famiglia di Diana Spencer, perché Harry nel comunicato della nascita di Archie, ha indicato i nomi dei zii materni come tra i primi ad esserne venuti a conoscenza.

Molto probabilmente ci saranno anche nomi noti dello spettacolo, come l’amica Amal e George Clooney o gli attori di Suits ed i Beckam. Come riferito dal Daily Mail la cerimonia privata e intima, con un numero molto ristretto di invitati, solo 25.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Happy Father’s Day! And wishing a very special first Father’s Day to The Duke of Sussex! © SussexRoyal

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) in data:

Per il battesimo di Archie dovrebbe si è scelta la cappella privata di Windsor della Regina Elisabetta, per ottenere un evento familiare molto privato. Infatti, qui non è possibile il pubblico degli appassionati non potrà aspettare fuori dalla chiesa, come era avvenuto per i battesimi dei figli di William e Kate. Il fotografo non sembrerebbe essere ammesso, saranno i genitori a diffondere le foto del piccolo nel giorno del battesimo.

C’è molta attesa anche per conoscere chi saranno i padrini di Archie. Molto probabilmente, come è già successo per i figli di Kate e William, gli zii non saranno scelti come padrini. Tra i favoriti ci sarebbero Jessica Mulroney, migliore amica di Meghan Markle, Amal e George Clooney o addirittura gli Obama.

La tradizione vorrebbe che Archie indossasse lo stesso abitino battesimale indossato anche dai Principi George, Charlotte e Louis. Questo abito è stato indossato da tutti i pronipoti della Regina Elisabetta II, per un totale di 62 Royal Babies, come riportato da Dire Donna. L’abito è una esatta replica di quello di Victoria Adelaide Mary Louisa, la prima figlia della Regina Vittoria. Chissà se Meghan, anticonformista, vorrà rispettare questa tradizione.

Le indiscrezioni sono tante e lo stesso vale anche per le polemiche che non tardano ad arrivare nemmeno questa volta. La scelta di una cerimonia molto intima non è piaciuta a molti sudditi, secondo Penny Juror, autitre di molti libri sulla casa reale, ha dichiarato che: “la scelta di un battesimo privato è un errore, specie dopo che Harry e Meghan sono stati criticati per spesa di 4,2 milioni di sterline a carico dei contribuenti per il rinnovo del Frogmore cottage dove sono andati ad abitare. Non possono avere tutto o vivono privatamente pagandosi da soli la casa oppure devono stare al gioco. Il pubblico è interessato a vedere Archie e i suoi padrini al battesimo”.

Voi unimamme seguite le vicende dei reali inglesi? Cosa ne pensate delle scelte di Meghan e Harry?