Due bimbe uccise dalla mamma: la motivazione è shock – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:07
0
17

bambine uccide dalla madre

Una mamma ha ucciso le sue figlie perché ostacolavano la sua vita sessuale.

Lexi Draper di 3 anni e la piccola  Scarlett Vaughan di 17 mesi erano due belle bambine che purtroppo sono state uccise dalla donna che avrebbe dovuto proteggerle: la loro madre.

Bambine uccise dalla loro madre

La corte di Birmingham, nel Regno unito, ha riconosciuto colpevole la loro mamma: la ventitreenne Louise Porton di averle strangolate.

La maggiore, Lexi, è morta in ospedale dopo essere stata trovata in stato di incoscienza, in casa sua, nelle prime ore del mattino.

Scarlett è deceduta 3 settimane dopo. Nel secondo caso Louise aveva detto che la piccina era stata male.

La loro mamma è stata considerata subito una sospettata. Sul suo profilo Facebook aveva pubblicato una foto in cui era sporca di sangue.

Inoltre, durante l’autopsia i medici hanno scoperto che le piccole erano soffocate a causa di manovre che ne avevano impedito la respirazione e non per cause naturali.

Louise Porton, da parte sua, aveva effettuato delle ricerche su internet su come soffocare un bambino, su come ucciderlo e rianimare qualcuno.

Il motivo dietro agli omicidi era il fatto che le bambine ostacolassero la sua vita sessuale.

La donna infatti incontrava virtualmente e fisicamente degli uomini con cui faceva sesso a pagamento.

Louise iniziamente aveva negato tutte le accuse, ma successivamente sono state trovate delle prove inconfutabili.

Sul suo cellulare sono state trovate tracce delle chat con cui la donna organizzava i suoi incontri e i pagamenti.

Infine, il giorno dopo la morte delle sue bambine Louise aveva accettato 41 richieste di amicizia su un sito d’incontri. La donna, mentre la figlia maggiore era ricoverata in ospedale, postava su siti d’incontri.

Il processo è durato più di 5 settimane e alla fine Louise è stata riconosciuta colpevole, lei stessa ha confessato, e condannata all’ergastolo.

Il giudice Amanda Yip ha dichiarato: “Queste bambine non avevano nessuna colpa, erano indifese e si sono fidate della propria madre e tu, invece di proteggerle ed accudirle, le hai uccise”. 

E ha aggiunto: “hai ucciso entrambe le tue figlie e ti sei accertata che fossero morte prima di chiamare i soccorsi. Il perchè lo saprai solo tu”.

Unimamme, cosa ne pensate di questa triste vicenda di cui si parla sull’Indipendent?

leggi anche > Una mamma accusata di aver tentato di uccidere la figlia: l’esito del processo