Bambina di 8 anni uccisa dalla polizia: scatta la rivolta – FOTO

 bambina di 8 anni uccisa dalla polizia
Agatha, la bambina di 8 anni uccisa dalla polizia (fonte: Twitter)

Una bimba di 8 anni è stata colpita dal proiettile della polizia in una favela brasiliana.

Ágatha Félix era un’innocente bambina di 8 anni prima che venisse colpita alla schiena mentre tornava a casa su un furgone, insieme alla nonna, a Rio De Janeiro.

Bambina di 8 anni uccisa in Brasile: la storia

bambina di 8 anni uccisa dalla polizia
Agatha bambina di 8 anni uccisa dalla polizia (Fonte: CNN)

La tragedia, per cui sono già scese in piazza a protestare migliaia di persone, si è consumata venerdì scorso 20 settembre. A uccidere la piccola è stata una pallottola della polizia ed è per questo che è scatta la rivolta.

Il dramma si è svolto nella favela di Complexo Alemão, luogo abitato da gente di colore, molto povera, che da mesi è teatro di una lotta tra gang per il territorio, a questa violenza si aggiungono le incursioni della polizia.

Soltanto settimana scorsa ci sono state 6 vittime. Su quanto accaduto la polizia si difende sostenendo che la UPP Fazedinha, squadra militare speciale, che era di pattuglia, è stata attaccata da diversi fronti e quindi ha legittimamente risposto al fuoco.

La piccola Ágatha Vitória Sales Félix , come accennavamo, era su un camioncino, ed è stata colpita mentre la polizia inseguiva un motociclista.

La famiglia di Ágatha non crede però a questa versione. Secondo loro non c’era in corso nessuno scontro a fuoco.

“Un ragazzo era su una moto e la polizia gli ha chiesto di fermarsi. Non si è fermato, era disarmato, e la polizia ha sparato” ha dichiarato Elias, zio della bimba.

Per avere qualche cifra su quanto sta avvenendo sappiate che da gennaio ad agosto 2019 1249 persone sono morte nei raid di sicurezza a Rio.

Ágatha è la quinta minorenne a fare questa orribile fine quest’anno.

 

bambina di 8 anni uccisa dalla polizia 2
fonte: Repubblica

La notizia di quest’ennesima violenza non è passata in sordina in Brasile e infatti, tramite i social media e WhatsApp le persone, informate, si sono riversate nelle piazze, hanno commentato e criticato l’operato della polizia con vignette, disegni, segnalazioni.

 

Sui social è circolata la foto di Ágatha, vestita da Wonder Woman.

Migliaia di persone hanno invaso le strade tenendo in mano cartelloni con scritto: “smetti di ucciderci” e “la vita conta anche nella favela”.

LEGGI ANCHE > UNA BAMBINA SI è SACRIFICATA DURANTE UNA SPARATORIA PER AIUTARE UN PARENTE – FOTO

Criticato anche l’atteggiamento del governatore di Rio Wilson Witzel, che non si è espresso sull’accaduto e non ha nemmeno pronunciato o scritto qualche parola di cordoglio per la famiglia della bimba uccisa.

bambina di 8 anni uccisa dalla polizia 3
fonte: Repubblica

Infine un poliziotto trentaquattrenne Felippe Brasileiro Pinheiro è morto per le ferite riportate durante l’operazione nella favela.

L’ufficio del governatore ha detto di aver aperto un’inchiesta, ora vedremo quali saranno i risultati.

Unimamme, cosa ne pensate di questi ultimi, violentissimi fatti provenienti dal Brasile e di cui si parla su BBC ?