Parto gemellare con sorpresa: l’incredulità dei genitori | FOTO

Parto gemellare con sorpresa: l’incredulità dei genitori. Universomamma.it

In un ospedale della Georgia due infermiere gemelle hanno assistito ad un parto gemellare. Tante le coincidenze rare che si sono verificate.

Un’adorabile coincidenza è avvenuta in un ospedale della Georgia dove sono nate due gemelle. Al momento della nascita, in sala parto, erano presenti due infermiere anche loro gemelle che hanno aiutato durante il parto cesareo.

Una storia che ha suscitato l’interesse dei media americani. Le due infermiere ed i genitori delle piccole sono state intervistati da Good Morning America.

Due infermiere gemelle fanno nascere due gemelle: parto gemellare unico

Al Piedmont Athens Regional Medical Center di Athens, in Georgia, qualche giorno fa era previsto un cesareo ad una donna che era in attesa di due gemelle omozigote. Due infermiere presenti in sala parto erano anche loro due gemelle omozigote nate, però, 26 anni fa nello stesso ospedale. Una serie di coincidenze che ha reso la vicenda molto particolare.

Parto gemellare con sorpresa: l’incredulità dei genitori. Universomamma.it

Le due infermiere, Tori Howard e sua sorella Tara Drinkard, di 26 anni, erano presenti quando Addison ed Emma Williams sono nate il 25 settembre presso l’ospedale in Georgia.

LEGGI ANCHE > UNA GIOVANE DONNA PARTORISCE DUE COPPIE DI GEMELLI IN DUE ANNI

Parto gemellare con sorpresa: l’incredulità dei genitori. Universomamma.it

A Good Mornig America, Howard ha dichiarato di aver saputo solo poco prima del parto che lei e la sorella avrebbero assistito alla stessa nascita. Howard è un’infermiera che lavora in terapia intensiva, mentre Drinkard è un’ostetrica: “Per ogni cesareo abbiamo un’infermiera di terapia intensiva neonatale che assiste perché i cesarei sono a maggior rischio. Ero entusiasta di assistere ad un parto con mia sorella, ma non mi è passato per la testa inizialmente che noi eravamo gemelle e anche le bambine lo fossero“.

Parto gemellare con sorpresa: l’incredulità dei genitori. Universomamma.it

I genitori delle due gemelline neonate, Brannan e Rebecca Williams, hanno dichiarato di essere stati entusiasti nell’apprendere che le due infermiere fossero gemelle proprio come le loro figlie. Inoltre sono stati felici che tutto sia andato bene: “Tara si è presa cura della neomamma durante il travaglio e poi anche in sala parto e Tori invece ha assistito Emma in terapia intensiva“.

Parto gemellare con sorpresa: l’incredulità dei genitori. Universomamma.it

Le due gemelline sono nate a tre minuti di distanza, mentre le infermiere gemelle sono nate con una distanza di appena un minuto. Addison ed Emma sono nate a 32 settimane e 6 giorni, per questo dopo il parto sono state trasferite in terapia intensiva, ma dovrebbero tornare a casa in pochi giorni.

Voi unimamme cosa ne pensate di queste simpatiche coincidenze? Avete esperienza di casi simili?