Epidemia di morbillo nelle Isole Samoa: è strage di bambini | FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:13

Un’epidemia di morbillo nelle isole di Samoa ha provocato 62 morti, per la maggior parte bambini. I casi di morbillo superano i 4.200 nelle isole del Pacifico.

Epidemia di morbillo bambini morti
Epidemia di morbillo nelle isole di Samoa: è strage di bambini – Universomamma.it

Dal 15 novembre nelle isole di Samoa è emergenza sanitaria. Sono chiuse le scuole a tempo indeterminato nelle isole del Pacifico deve è scoppiata l’epidemia di morbillo che ha provocato 62 morti. Le strade sono vuote, gli spostamenti sconsigliati e sono chiusi gli tutti gli uffici governativi. oggi ci sono stati 165 casi nuovi di morbillo, nessuna delle vittime accertate fino ad ora era vaccinata. Ci sono bandiere rosse alla porte delle famiglie con bambini non vaccinati e quindi a rischio contagio e tutti i bambini sono stati banditi dai luoghi pubblici ed affollati.

Le attività sono state sospese anche per vaccinare in maniera massiva tutta la popolazione.

LEGGI ANCHE—> EPIDEMIA DI MORBILLO A DISNEYLAND: ECCO PERCHE’ IL RICHIAMO E’ IMPORTANTE

Giovedì, è stato il primo giorno della campagna di vaccinazione e le strade sono rimaste deserte per permettere ai medici incaricati delle vaccinazioni di spostarsi facilmente ed avere accesso a più famiglie possibili.

LEGGI ANCHE -> IL MORBILLO DISTRUGGE IL SISTEMA  IMMUNITARIO: LO STUDIO SUI BAMBINI

Una campagna di vaccinazioni serrata per fermare questa strage di bambini

epidemia di morbillo isole di samoa
Epidemia di morbillo nelle isole  di Samoa: è strage di bambini – Universomamma.it

l primo ministro di Samoa, Tuilaepa Sailele Malielegaoi, ha affermato che la campagna di vaccinazioni in corso è senza precedenti nella storia del paese. Tuilaepa ha aggiunto che dal 20 novembre sono riusciti a vaccinare 58 mila persone e ritiene che il virus sia stato trasportato da un viaggiatore proveniente dalla Nuova Zelanda. La Nuova Zelanda inviera’  tremila vaccini e 12 infermiere a Samoa per assistere il Paese nell’affrontare l’epidemia. Il governo ha diramato un comunicato con cui ha avvertito la popolazione che tutti coloro che non sono vaccinati saranno sottoposti al vaccino, come si legge su Al Jazeera.

Le complicanze del morbillo sono prima di tutte le encefalite e sono meno rare di quanto si pensi ed è per questo che una minore copertura vaccinale porta con se dei rischi altissimi per l’intera popolazione. I ricercatori  dell’Università della California, nel corso di uno studio IDWEEK2016 in collaborazione con i colleghi dell’agenzia di sanità pubblica di Los Angeles hanno dimostrato che la panencefalite subacuta sclerosante che è una  forma cronica di encefalite provocata dalla persistenza del virus del morbillo nel tessuto cerebrale, può emergere in un bambino su 1.387 contagiati entro i cinque anni. Ma il tasso è risultato più che raddoppiato  nei bambini colpiti dal virus nel primo anno di vita.

LEGGI ANCHE -> MORBILLO E ROSOLIA IN ITALIA: GLI ULTIMI DATI SULLA LORO DIFFUSIONE

E voi unimamme avete avuto esperienze di danni da morbillo? Cosa pensate del rischio, a cui si sottopone l’intera popolazione, non vaccinando i bambini contro malattie come il morbillo non ancora debellate?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK e INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Epidemia di morbillo isole samoa bambini
Un’epidemia di morbillo nelle Isole di Samoa: è strage di bambini – Universomamma.it