Meteo del weekend prima di Natale: maltempo intenso sull’Italia | Mappa interattiva

Meteo del weekend prima di Natale: maltempo intenso sull’Italia con piogge, neve e venti di burrasca.

meteo weekend prima natale
Meteo del weekend prima di Natale: maltempo intenso sull’Italia | Mappa interattiva – Universomamma.it

Una intensa ondata di maltempo è attesa sull’Italia per il weekend del 21 e 22 dicembre, a pochissimi giorni dal Natale. Già da venerdì 20 dicembre il maltempo si è abbattuto sulle regioni di Nord-ovest, in particolare sulla Liguria, dove si sono verificati allagamenti, frane e cadute di alberi. Una situazione purtroppo già prevista dall’allerta meteo delle ore precedenti. Sono gli effetti della perturbazione di origine atlantica che nelle prossime ore si estenderà anche al resto d’Italia, portando piogge e venti forti di burrasca, soprattutto sui settori tirrenici centro meridionali. Scopriamo le previsioni in dettaglio per il weekend.

Meteo del weekend prima di Natale: maltempo sull’Italia

Il Nord-Ovest d’Italia è stato colpito da una forte ondata di maltempo che ha portato piogge abbondanti e venti forti in particolare sulla Liguria, dove i fiumi si sono ingrossati fino al livello di guardia e alcuni torrenti sono esondati, sono caduti alberi e si sono verificate frane. Altre zone del Nord interessate dalle piogge abbondanti sono l’alto Piemonte, le Prealpi lombarde e friulane, la dorsale tosco emiliana.

Il maltempo è l’effetto della perturbazione atlantica che si sta estendendo al resto d’Italia e sarà seguita dall’arrivo di altre correnti che renderanno instabile il tempo anche su altre regioni d’Italia. Sarà un weekend all’insegna del cattivo tempo su molte regioni italiane, annuncia 3bmeteo, con venti burrascosi. Saranno soprattutto le regioni tirreniche ad essere colpite dal maltempo. Mentre al Nord è prevista una tregua, il maltempo investirà le regioni centrali e quelle orientali. Sabato sera un nuovo peggioramento è atteso al Nord-ovest e al Centro-sud.

Nella giornata di sabato 21 dicembre, sono attese schiarite al mattino al Nord-ovest, mentre insisterà il maltempo su Lombardia, Emilia e Triveneto, anche con piogge intense e temporali sul Friuli Venezia Giulia. Nevicherà sopra i 1.600 metri di quota. In serata si verificherà un nuovo peggioramento al Nord-ovest e pioverà soprattutto sulla Liguria, mentre sulle Alpi nevicherà sopra i 1.300/1.500 metri. Al Centro Italia il maltempo intenso interesserà la Sardegna e le regioni tirreniche, con piogge intense e possibili nubifragi sulla Toscana interna e sul Lazio centro-orientale. Pioverà sulle regioni adriatiche. I fenomeni si attenueranno nel corso della giornata, con ampie schiarite. In serata, però, arriverà un nuovo peggioramento sulle regioni tirreniche. Al Sud, il maltempo investirà soprattutto le zone tirreniche e in particolare la Campania, con piogge intense e forti rovesci che si estenderanno anche alla Calabria tirrenica. Le piogge saranno più deboli sulla Puglia, con tempo più asciutto sulle zone dello Ionio. Il tempo migliorerà altrove. I venti soffieranno forti da Sud-ovest, con mareggiate. Sulla Laguna Veneta è prevista acqua alta, con il picco di 135 cm all’alba.

Nella giornata di domenica 22 dicembre pioverà al mattino sul Triveneto e sulla Romagna, nuvoloso sul Piemonte, con possibili piogge sparse in giornata sulle zone di confine e neve sopra i 1.300 metri. Al Centro la prima parte della mattinata sarà caratterizzata da intenso maltempo, soprattutto sulle zone interne delle regioni tirreniche. Piogge e rovesci sono attesi sulle Marche, mentre in Abruzzo saranno più deboli. Nel corso della giornata i fenomeni si attenueranno. Il tempo sarà instabile sulla Sardegna. Maltempo anche al Sud, con piogge e temporali al mattino sulle regioni tirreniche peninsulari, in attenuazione in giornata. Soffieranno venti di burrasca da ovest-sudovest, con Maestrale sulle isole e mareggiate sulle coste esposte. A Venezia sarà ancora acqua alta, con picco di 145 cm al mattino.

Vediamo in dettaglio le previsioni meteo sull’Italia per il weekend del 21 e 22 dicembre.

PREVISIONI METEO PER SABATO 21 DICEMBRE

Italia Settentrionale: una tregua dal maltempo, con momentanee schiarite al Nord-ovest, mentre pioverà ancora sul Nord-est. Poi in serata arriverà un nuovo peggioramento al Nord-ovest, con rovesci. Nuvoloso altrove. La neve cadrà sopra i 1.400 metri. Le temperature sono attese in rialzo, con le massime comprese tra i 9° e i 14° C. Venti forti meridionali. Mar Ligure agitato, Mare Adriatico settentrionale molto mosso.

Italia Centrale: maltempo sulle regioni centrali, con rovesci al mattino. Nel pomeriggio è atteso un parziale miglioramento sulle regioni tirreniche, ma in serata arriveranno nuove piogge. Le temperature saranno stabili, con le massime comprese tra gli 11° e i 16° C. Venti moderati meridionali. Mar Tirreno da molto mosso ad agitato, Mare Adriatico molto mosso, Mar di Sardegna agitato, Canale di Sardegna molto mosso.

Italia Meridionale: il tempo sarà variabile, con rovesci sparsi sui versanti tirrenici delle regioni meridionali. Le temperature si manterranno stazionarie, con le massime comprese tra i 13° e i 18° C. Venti forti meridionali. Mar Tirreno meridionale molto mosso, Stretto di Sicilia molto mosso, Mar Ionio da molto mosso ad agitato.

PREVISIONI METEO PER DOMENICA 22 DICEMBRE

Italia Settentrionale: ancora rovesci al mattino sul Nord-est, sebbene in esaurimento. Altrove il tempo sarà nuvoloso, mentre nevicherà sulle Alpi sopra i 1.200 metri di quota. Le temperature saliranno, con le massime comprese tra gli 11° e i 16° C. Venti forti meridionali. Mar Ligure agitato, Mare Adriatico settentrionale molto mosso.

Italia Centrale: ancora piogge, ma in esaurimento, su Sardegna, basso Lazio e versante adriatico, con tendenza al miglioramento. Altrove tempo più stabile. Le temperature rimarranno stazionarie, con le massime comprese tra gli 11° e i 16° C. Venti moderati meridionali, forti di Maestrale sulla Sardegna. Mar Tirreno da molto mosso ad agitato, Mar Adriatico molto mosso, Mar di Sardegna molto agitato, Canale di Sardegna molto agitato.

Italia Meridionale: tempo ancora instabile al Sud con rovesci sparsi e temporali sul Tirreno. Possibili nubifragi sulla Calabria. Schiarite sulla Puglia. Le temperature non subiranno variazioni, con le massime comprese tra i 13° e i 18° C. Venti moderati, localmente forti. Mar Tirreno meridionale agitato, Stretto di Sicilia molto mosso Mar Ionio da molto mosso ad agitato.

Per ulteriori informazioni sul meteo: www.3bmeteo.com

Di seguito la mappa interattiva:

E voi unimamme, avete programmi per questo weekend, farete acquisti per Natale? Tenete d’occhio le previsioni del tempo!

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.