Sposa bambina salvata dagli insegnanti: a 16 anni promessa a un uomo più grande

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:33
0
112

Sposa bambina salvata dai suoi insegnanti. Cosa è successo.

Sposa bambina salvata dai suoi insegnanti | La storia – Universomamma.it

Una vicenda drammatica che per fortuna si è conclusa bene. Una minorenne di origine pakistana era stata promessa in sposa dai suoi genitori a un uomo più grande di lei. La ragazza si è confidata con gli insegnanti che hanno chiamato subito i carabinieri. Sventato un caso di sposa bambina. È accaduto a Brescia.

Sposa bambina salvata dai suoi insegnanti a Brescia

Stava per accadere che una ragazza non ancora maggiorenne, di origine pakistana, si sposasse con un uomo molto più grande di lei, interrompendo la sua normale vita da adolescente, fatta di studio, amici e progetti per il futuro. Una vita serena e piena di cose belle e spensierate a cui tutti i ragazzi hanno diritto. Un matrimonio anticipato che non era ovviamente nei piani della giovane, una sedicenne, ma dei suoi genitori che avevano deciso il suo destino. Stava per accadere e non è accaduto, per fortuna. Il caso è stato segnalato a Brescia o nel Bresciano. Non ci sono notizie più dettagliate, probabilmente per tutelare la riservatezza della ragazza coinvolta.

LEGGI ANCHE –> LE SPOSE BAMBINE NEL MONDO SONO 12 MILIONI ALL’ANNO

La sedicenne quando ha saputo quello a cui stava andando incontro si è fatta coraggio e si è rivolta agli insegnanti della scuola superiore che frequenta, che l’hanno salvata. La ragazza ha raccontato che era stata promessa in matrimonio dalla sua famiglia e avrebbe dovuto sposarsi in breve tempo. Gli insegnanti non ci hanno pensato due volte a raccogliere la richiesta di aiuto della loro alunna e allertare le forze dell’ordine. La giovane è stata portata via dalla famiglia e nascosta in un luogo sicuro, sotto protezione, dove potrà continuare a studiare e costruire il suo futuro come desidera. Il matrimonio combinato è stato evitato e le istituzioni vigileranno affinché la sedicenne non venga più avvicinata dai suoi parenti.

Il caso della ragazza sedicenne bresciana di origine pakistana è stato riportato da TPI.

LEGGI ANCHE –> SPOSA BAMBINA ABUSATA E VIOLENTATA PER 8 ANNI DAL MARITO ORCO

Il fenomeno delle spose bambine purtroppo è molto diffuso nei Paesi in via sviluppo. Una vera e propria piaga contro cui le organizzazioni a tutela dell’infanzia combattono ogni giorno. È molto diffuso nei Paesi islamici, come il Pakistan. Più che la religione, tuttavia, è la povertà a spingere molte famiglie a dare le proprie figlie in matrimonio quando sono ancora bambine o poco più che bambine. Una cattiva usanza che purtroppo rimane radicata nella tradizione di alcune famiglie anche quando emigrano in Paesi maggiormente sviluppati economicamente e con condizioni di vita migliori che non richiedono matrimoni precoci. Come nel caso della sedicenne pakistana di Brescia.

LEGGI ANCHE –> IN YEMEN BAMBINE DI APPENA 3 ANNI DATE IN SPOSA IN CAMBIO DI CIBO

In ogni caso, una nuova sensibilità verso il fenomeno dei matrimoni precoci delle minorenni sta emergendo anche nei Paesi dove sono diffusi. Proprio il Pakistan ha approvato lo scorso aprile una nuova legge che ha alzato l’età minima per contrarre matrimonio, portandola dai 16 ai 18 anni. Per cambiare la mentalità di una popolazione, tuttavia, servirà una profonda trasformazione culturale. In ogni caso è un passo avanti.

Che ne pensate unimamme? E cosa pensate di questa nuova vicenda di cronaca?

LEGGI ANCHE –> THERESA KACHINDAMOTO, LA DONNA CHE HA SALVATO MIGLIAIA DI SPOSE BAMBINE

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

matrimonio shock
Sposa bambina salvata dai suoi insegnanti | La storia – Universomamma.it (nella foto un finto matrimonio con sposa bambina inscenato da Amnesty International per sensibilizzare sul fenomeno delle spose bambine)