Messaggio di Medjugorje del 25 dicembre 2019

Ultimo messaggio del 25 dicembre dalla Regina della Pace a Medjugorje alla veggente Marja Pavlovic.

messaggio medjugorje 25 dicembreAnche oggi 25 dicembre condividiamo, per chi ci ha chiesto di farlo, i messaggi ufficiali di Medjugorje diffusi dalla parrocchia di Medjugorje. Quello del 25 di ogni mese viene consegnato a Marja Pavlovic.

Di seguito il messaggio per voi in italiano.

“Cari figli! Vi porto mio Figlio Gesù perché vi benedica e vi riveli il Suo amore che viene dai cieli. Il vostro cuore brama la pace che diminuisce sempre più sulla terra. Per questo gli uomini sono lontani da Dio, le anime sono ammalate e vanno verso la morte spirituale. Sono con voi, figlioli, per guidarvi su questo cammino di salvezza al quale Dio vi chiama. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

LEGGI ANCHE:–> Ultimo Messaggio da Medjugorje del 25 dicembre 2018

Per dare una continuità pubblichiamo anche quello dello scorso anno del 2 dicembre 2019:

Cari figli, mentre guardo voi che amate mio Figlio, il mio cuore è colmo di tenerezza. Vi benedico con la mia benedizione materna. Con la mia benedizione materna benedico anche i vostri pastori. Voi che pronunciate le parole di mio Figlio, benedite con le Sue mani e lo amate così tanto che siete pronti, con gioia, a fare ogni sacrificio per Lui. Voi che seguite Lui che è stato il prima pastore, il primo missionario. Figli miei, apostoli del mio amore, vivere e operare per gli altri, per tutti coloro che amate per mezzo di mio Figlio, è gioia e consolazione per la vita terrena. Se per mezzo della preghiera, dell’amore e del sacrificio, il regno di Dio è nei vostri cuori, allora la vostra vita è gioiosa e serena. In mezzo a coloro che amano mio Figlio e che si amano reciprocamente per mezzo del Suo amore, le parole non sono necessarie, basta lo sguardo per sentire le parole non dette, non pronunciate e i sentimenti non espressi. Là dove regna l’amore, il tempo non si calcola più. Noi siamo con voi. Mio Figlio vi conosce e vi ama. L’amore è ciò che vi porta a me e per mezzo di questo amore, io verrò sempre da voi e vi parlerò delle opere della salvezza. Desidero che tutti i miei figli, abbiano la fede e i sentimenti e sentano il mio amore materno che vi conduce a Gesù. Perciò voi, figli miei, dove andate, illuminate con l’amore e con la fede come apostoli dell’amore. Vi ringrazio.”

Unimamme, che ne pensate di questi due messaggi?