“Rischiamo una catastrofe”: l’appello del principe Carlo, a Davos con Greta Thunberg | FOTO

Il principe Carlo incontra Greta Thunberg a Davos e condivide l’appello della giovane attivista per salvare l’ambiente.

principe carlo greta
“Rischiamo una catastrofe”: l’appello del principe Carlo, a Davos con Greta Thunberg | FOTO – Universomamma.it (Foto @ClarenceHouse/Twitter)

Da tempo è noto l’impegno del principe Carlo d’Inghilterra per la salvaguardia dell’ambiente, ancora prima che diventasse un tema diffuso tra l’opinione pubblica. L’erede al trono del Regno Unito non poteva dunque perdersi l’incontro con l’attivista ambientalista Greta Thunberg a Davos, dove entrambi erano presenti per partecipare al World Economic Forum 2020. Ecco cosa è successo nella cittadina svizzera che in questi giorni ospita l’élite del potere economico finanziario mondiale.

Principe Carlo incontra Greta Thunberg a Davos e lancia un appello

Davanti alla platea dei potenti del mondo, riuniti nella cittadina svizzera di Davos per il World Economic Forum 2020, il principe Carlo d’Inghilterra ha condiviso l’appello dell’attivista svedese Greta Thunberg ad intervenire subito nel prendere provvedimenti a tutela dell’ambiente e salvare il Pianeta.

Il mondo “è in mezzo a una crisi che tutti spero comprendiamo” e rischia “una catastrofe di cui siamo noi stessi gli artefici“, ha detto Carlo, sottolineando l’emergenza dei cambiamenti climatici. Il surriscaldamento globale e la perdita di biodiversità sono “sono le più grandi minacce mai affrontate dall’umanità“, ha sottolineato il principe. Temi che non sono nuovi per Carlo ma che acquistano ancora più visibilità e forza uniti agli appelli di Greta Thunberg e ai suoi scioperi per il clima.

LEGGI ANCHE –> GRETA THUNBERG È PERSONA DELL’ANNO 2019 PER LA RIVISTA TIME | FOTO

Il principe ha sollecitato la platea: “Vogliamo passare alla storia come quelli che non hanno fatto nulla per fermare il mondo sull’orlo del baratro?”, ha domandato. “Io non voglio – ha risposto -. L’unico limite è la nostra volontà di agire e il momento di agire è ora“. Carlo ha invocato un nuovo modello di sviluppo per il Pianeta con l’aiuto delle imprese private a il sostegno di iniziative urgenti a invertire la rotta sui cambiamenti climatici.

Un discorso accorato quello del principe del Galles, assolutamente antitetico all’intervento del presidente americano Donald Trump, da sempre negazionista dei problemi ambientali, che invece, sempre a Davos, aveva puntato il dito contro i presunti “profeti di sventura”, riferendosi proprio a Greta, seppure senza citarla apertamente.

Entrambi presenti al World Economic Forum 2020, Carlo non poteva non incontrare Greta. Un cordiale scambio tra la giovanissima attivista e l’erede alla Corona britannica è avvenuto nella giornata del 22 gennaio ed è stato documentato dalle foto pubblicate da Clarence House, la residenza londinese di Carlo e Camilla.

“Rischiamo una catastrofe”: l’appello del principe Carlo, a Davos con Greta Thunberg | FOTO – Universomamma.it (Foto @ClarenceHouse/Twitter)

Durante il suo intervento a Davos, il principe Carlo ha descritto il suo impegno e quello di tanti attivisti per l’ambiente, compresa Greta, come “una battaglia condotta a lungo in salita” per cambiare la situazione attuale e spingere la politica e l’imprenditoria a una maggiore responsabilità ecologica. Gli slogan e gli appelli, però, ora non bastano più, occorre passare ai fatti.

È tempo di passare a un livello successivo: per garantire il nostro futuro e poter prosperare dobbiamo indicare la necessità di evolvere verso un nuovo modello economico“, ha spiegato Carlo. “Dobbiamo rimetterci sulla strada giusta: c’è bisogno del vostro aiuto, del vostro ingegno, della vostre capacità pratiche per assicurare che il settore privato guidi il mondo fuori da una catastrofe che noi stessi stiamo architettando“, ha sottolineato il principe del Galles rivolto ai potenti di Davos. Come riporta l’HuffPost.

Greta Thunberg al World Economic Forum 2020 di davos (FABRICE COFFRINI/AFP via Getty Images)

LEGGI ANCHE –> IL PAPÀ DI GRETA THUNBERG: “NON VOLEVO CHE MIA FIGLIA SCIOPERASSE PER IL CLIMA” | FOTO

L’incontro tra il principe Carlo d’Inghilterra e Greta Thunberg è stato documentato da Clarence House, la residenza di Carlo, con alcune foto pubblicate su Twitter

Che ne pensate unimamme? Condividete l’impegno di Carlo e Greta?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

“Rischiamo una catastrofe”: l’appello del principe Carlo, a Davos con Greta Thunberg | FOTO – Universomamma.it (Pablo Blazquez Dominguez/Getty Images)