“Il sospetto è che sia caduto”: neonato con frattura alla testa | La denuncia

Una brutta vicenda è accaduta in un ospedale, un neonato subito dopo il parto ha presentato una frattura alla testa. La denuncia dei genitori.

Neonato con frattura
“Il sospetto è che sia caduto”: neonato con frattura alla testa | La denuncia – Universomamma.it

Quello che stiamo per raccontare è un grave caso di malasanità. L’equipe di ostetricia e ginecologia dell’ospedale San Giacomo di Novi Ligure è stata querelata dai genitori di un neonato. La querela si è resa necessaria perché il piccolo, dopo il parto, presentava un evidente ematoma sul cranio dovuto, probabilmente ad una caduta. Ai genitori chiedono la verità e sono in corso le indagini.

I genitori del neonato con frattura alla testa: “Ci siamo spaventati e vogliamo chiarezza”

Quello che è accaduto all’ospedale San Giacomo di Novi Ligure è l’ennesimo caso di malasanità. Il 2 novembre dell’anno scorso nasce un bambino nel reparto di ostetricia, quando il piccolo viene portato nella stanza per il “rooming in”, dopo i primi controlli, la madre fa una scoperta che la lascia senza parole. Il piccolo aveva una cuffia, come tutti i neonati, ma la donna ha notato che era stretta, così ha deciso di toglierla ed ha riscontrato un segno sulla parte posteriore del cranio. Si trattava di un “bozzo” contornato da un cerchio rosso.

LEGGI ANCHE > “NON AVREBBE DOVUTO MUOVERSI”: NEONATA FERITA DURANTE IL CESAREO | FOTO

Come riportato dalla Stampa, la neo mamma ha chiesto spiegazioni ai medici anche perché, come è scritto nella cartella clinica, il parto è stato “veloce e senza complicazioni”. Dopo una settimana dalla nascita il piccolo è stato trasferito al Gaslini, perché gli era stata riscontrata una frattura cranica parietale. Il personale dell’ospedale di Novi ha dichiarato: “Può succedere durante il parto, quando il neonato rimane un po’ nel “canale””. La mamma però non è convinta di questa risposta anche perché subito dopo il parto è successo un episodio molto strano: “Il nostro sospetto è che sia caduto. Infatti, mentre ero ancora in sala parto, con il mio compagno accanto, il piccolo era stato portato in una stanza attigua. Abbiamo sentito un rumore, seguito dall’imprecazione di un medico. Hanno domandato subito: È successo qualcosa al bambino?. La risposta: No, no, sono caduti degli attrezzi”.
I genitori hanno sporto querela contro ignoti che è stata depositata in procura dagli avvocati Giuseppe Lanzavecchia e Fabiana Rovegno da cui la famiglia novese si fa rappresentare.

LEGGI ANCHE > ELEONORA, TETRAPLEGICA DALLA NASCITA PER ERRORE: ARRIVA IL PRIMO RISARCIMENTO

I medici del Gaslini, dove il neonato è stato ricoverato dal 9 al 27 novembre, prima di dimettere il bimbo, ne hanno prescritto il monitoraggio dello sviluppo neurologico e la necessità di un controllo costante, oltre a una specifica fisioterapia.
La giovane mamma ha raccontato: “La sera dell’8 novembre ero convinta che l’avrei portato a casa. Invece ci hanno chiamati per dirci: “C’è un buchino in testa”. Un buchino? Mi è caduto il mondo addosso. “Sì, una fratturina” e ci hanno spiegato che può capitare nel parto. Piangevo disperata”. Il piccolo è stato così trasferito al Gaslini, “ma l’avevano già deciso fin dal mattino. E noi non lo sapevamo”. Una volta giunti nell’ospedale, i medici hanno sottoposto il piccolo a vari controlli ed hanno diagnosticato una frattura ed un’emorragia. I genitori erano molto agitati ed adesso vogliono sapere la verità: “Temevamo potesse morire, è stata una tortura. Vogliamo sapere che cosa è accaduto e perché troppe cose strane ci sono state tenute nascoste”. Come affermato dalla madre, il piccolo sembra che stia bene: “ride, mangia, ma ho ancora tanta paura. Ho perso il latte per lo stress, peccato, ci tenevo tanto ad allattarlo”.

Voi unimamme cosa ne pensate di questa vicenda? Credete a quello che i medici hanno detto alla neo mamma?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Neonato con frattura
“Il sospetto è che sia caduto”: neonato con frattura alla testa | La denuncia – Universomamma.it