13enne incinta di un uomo di 36 anni | La mamma: “Per noi è normale” | FOTO

Una 13enne è rimasta incinta dopo aver sposato un uomo molto più grande di lei. L’uomo è stato condannato a 5 anni di carcere per abusi sessuali su minore.

13enne incinta
13enne incinta, la mamma: “Per noi è normale” | FOTO – Universomamma.it

Un trentaseienne è stato condannato a 5 anni di reclusione perché lo scorso anno sposò e mise incinta una ragazzina nomade di tredici anni che non sapeva né leggere né scrivere. L’uomo è stato condannato a Padova per violenza sessuale su minore. Le indagini sono ancora in corso per capire anche il ruolo della famiglia. La mamma della giovane sposa vorrebbe poter rivedere la figlia, ma afferma che per la loro cultura sposarsi così giovani sia un fatto normale.

13enne incinta: il marito condannato a 5 anni di carcere, ma per la madre è normale

Luca Caari, 36 anni, è stato condannato con rito abbreviato ad una pena di 5 anni di reclusione per aver commesso dei reati su minori. Infatti, l’uomo ha sposato una bambina di 12 anni e poi l’ha anche messa incinta. La piccola che, come il marito, fa parte di una comunità di Sinti lo scorso novembre ha dato alla luce la figlia subito data in adozione ed è stata allontanata dai parenti e portata in una casa famiglia. L’uomo dovrà versare anche un risarcimento di 30.000 euro e non può frequentare i luoghi della moglie minorenne.

LEGGI ANCHE > SPOSA BAMBINA ABUSATA E VIOLENTATA PER 8 ANNI DAL MARITO ORCO 

Contattata dal Gazzettino, la mamma della giovane sposa, ha commentato la condanna del genero: “Potevano dargli anche dieci anni di galera, di lui non mi interessa proprio più niente. Gli hanno dato cinque anni? Chissà li faccia tutti in carcere, voglio pensare solo alla mia famiglia, ai miei bambini”. La donna, di poco più di 40 anni, ha poi continuato: “Non l’ho né visto, né sentito, e sinceramente non mi importa più nulla di lui. È andato via quando è successo tutto questo. Eravamo andati assieme all’ospedale per trovare mia figlia e li ci hanno detto che l’avevano portata via, poi nulla, silenzio. È sparito. Ma anche se tornasse non ho nulla da dirgli, tutto questo mi ha distrutta, non ce la faccio proprio più. Lui ci ha fatto tante cose brutte”.

La donna non vede più la figlia e la nipotina da quasi 5 mesi: “No, più nulla ed è questo che invece io e mio marito, e tutta la famiglia vorremmo. Anche solo parlare, sentire la voce di mia figlia solo questo e poi anche poter vedere la mia nipotina. Se proprio non fosse possibile di persona, almeno una telefonata. Chissà cosa starà pensando di noi. Voglio sapere dov’è mia figlia, ce l’hanno portata via senza dirci nulla. Lo so che è molto giovane, ma dovete capire che la nostra usanza è questa anche se la legge italiana è diversa. Per noi Sinti è normale. Devono riportarcela!“.

LEGGI ANCHE > ANNULLATO IL MATRIMONIO DI UNA SPOSA BAMBINA GRAZIE AI SOCIAL

Anche se il giudice ha emesso la sentenza, le indagini andranno avanti per capire il coinvolgimento della famiglia della minorenne. La mamma della giovane sposa ha parlato con i giudici: “Gli ho detto che la mia vita è stata difficile, che ho sofferto tanto, ma che io e mio marito vogliamo bene ai nostri figli, che non abbiamo mai fatto del male a nessuno. Certo noi viviamo all’aperto, ma è quello che abbiamo sempre fatto. Non disturbiamo nessuno, stiamo per conto nostro, non rubiamo. Viviamo di piccoli lavori e dell’aiuto delle persone buone. C’è chi pensa che siamo in un campo assieme ad altri, che non vogliamo fare niente, ma non è assolutamente così”.

13enne incinta
13enne incinta, la mamma: “Per noi è normale” | FOTO – Universomamma.it (Credits: Il Gazzettino)

La donna inoltre, avrebbe detto di essersi sposata anche lei da giovane, a poco più di tredici anni, e di avere 11 figli: “Il più grande è già sposato mentre il più piccolo ha un anno e mezzo, noi siamo abituati così. Mia figlia ha conosciuto il suo fidanzato che già conoscevamo anche noi. Il loro è amore, lui non le fa mancare nulla. Noi ci siamo assicurati che si vogliano bene e quando ci ha confermato che lo voleva sposare abbiamo acconsentito”.
C’è chi, a seguito della vicenda, vuole far si che gli vengano tolti gli altri figli minorenni: “Per fortuna sono ancora tutti con me, e possono vedere che stanno bene, che non gli manca nulla. Adesso stiamo vedendo di mandarli a scuola, ma non sono di certo abbandonati come qualcuno dice”.

Voi unimamme cosa ne pensate delle parole della madre della giovane mamma?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

13enne incinta
13enne incinta, la mamma: “Per noi è normale” | FOTO – Universomamma.it