Hiv: la scoperta scientifica che blocca la trasmissione da madre a figlio

Scoperti due anticorpi che bloccano il virus dell’HIV e impediscono la trasmissione dell’AIDS dalla madre al figlio. Basta una singola dose.

2 anticorpi bloccano trasmissione aids
Scoperti 2 anticorpi che bloccano la trasmissione dell’aids dalla madre al figlio | Universomamma.it

Una recente ricerca scientifica, ha scoperto due anticorpi che bloccano la trasmissione del virus dell’aids dalla madre al neonato. Questa ricerca che è stata condotta da un team presso l’Oregon National Primate Research Center e l’Oregon Health & Science University, e ha messo in luce che la somministrazione dei due anticorpi in uno stretto arco di tempo dall’esposizione al virus è fondamentale.

Gli esperimenti sono stati fatti sui neonati di primati, i macaco rhesus, più precisamente su quelli che avevano contratto il virus dell‘Hiv, che si chiama Shiv nelle scimmie.

LEGGI ANCHE —> GIORNATA MONDIALE CONTRO L’AIDS: L’80% DEI MALATI IN ITALIA HA MENO DI 30 ANNI

Si è constatato che se la dose del cocktail dei due anticorpi viene presa non oltre le 30 ore dopo l’esposizione al virus, il neonato non sviluppa la Shiv. Se invece passano fino a 48 ore, metà dei macachi purtroppo la svilupperà. Questa è la prima volta che nei neonati macaco si è potuta evitare l’esposizione alla Shiv e questo grazie ad un’unica dose di questo cocktail subito dopo l’esposizione al virus.

“Meno cure per i bambini nati da madri sieropositive”: è la speranza dei medici nella trasmissione dell’Hiv da madre a figlio

In un’intervista che si può leggere su Il Messaggero, Nancy Haigwood, docente di patobiologia e immunologia presso l’Oregon Health & Science University School of Medicine, nonché direttrice dell’Oregon National Primate Research Center presso l’Ohsu spiega:Questi risultati sono promettenti.. potrebbero significare che i bambini nati da madri sieropositive possono sconfiggere l’Hiv con ancora meno cure”. Purtroppo infatti sono ancora 180.000 i neonati che ogni anno si ammalano di Hiv.

LEGGI ANCHE —> IL NUOVO VACCINO CONTRO L’AIDS PUO’ MIGLIORARE NOTEVOLMENTE LA VITA

Il team che ha scoperto questi due anticorpi di cui abbiamo parlato, PGT121 e VRC07-523, ora si prefigge di lavorare anche su altri anticorpi e su una combinazione di anticorpi e terapia antiretrovirale che forse potrebbe essere ancora più efficace.

Unimamme davvero un’ottima notizia! Voi cosa ne pensate?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

2 anticorpi bloccano trasmissione aids
Scoperti 2 anticorpi che bloccano la trasmissione dell’aids dalla madre al figlio | Universomamma.it