“Non è uno scherzo”: l’appello della mamma di un bambino di 5 anni malato di Covid 19 | FOTO
“Non è uno scherzo”: l’appello della mamma di un bambino di 5 anni malato di Covid 19 | FOTO

“Non è uno scherzo”: l’appello della mamma di un bambino di 5 anni malato di Covid 19 | FOTO

Una mamma ha condiviso la storia di suo figlio di 5 anni che ha preso il coronavirus, per mettere in guardia gli altri genitori dalla pericolosità della malattia.

coronavirus appello mamma
Non è uno scherzo l’appello della mamma di un bambino di 5 anni malato di Covid 19 FOTO Universomamma.it

Una mamma inglese, Laureen Fulbrook, il 21 marzo scorso ha scritto il seguente messagggio sul suo account Facebook, un post diventato virale con 22 438 Like e 52 840 condivisioni.

un bimbo inglese sta male per il coronavirus

“Il coronavirus non è un gioco, per favore smettetela di nascondere sotto il tappeto e mettere non solo le vostre vite a rischio, ma anche quelle di tutti gli altri, perché volete andare al pub, andare al ristorante o pensate di aver bisogno di 7 pacchi da 24 rotoli di carta da toilette Dio solo sa perché.

Da persona che ha un famigliare positivo al Covid 19 ho visto i suoi effetti. Ho dovuto vedere mio figlio di 5 anni passare dall’avere tutte le energie del mondo a non muoversi, a non mangiare, a far fatica a bere e urinare. La sua temperatura non andava sotto i 40° e al suo picco era a 42,3° cosa che gli ha causato il vomito. L’ho visto avere le allucinazioni e piangere per il mal di testa, mentre veniva trasportato in ospedale da un’ambulanza per essere messo in un bacello in isolamento, fare il tampone e risultare positivo. Era a letto e mi chiedeva se sarebbe morto, come mamma questo mi spezza il cuore.

leggi anche > CORONAVIRUS E BAMBINI: CONTAGIO E SINTOMI STUDIATI IN CINA

Non è uno scherzo l’appello della mamma di un bambino di 5 anni malato di Covid 19 FOTO Universomamma.it

I suoi livelli di zucchero nel sangue erano solo a 3,7, il suo ritmo respiratorio 18-20, il ritmo del suo cuore 180, sudava enormemente, ma rabbrividiva, ansimava e aveva la fotofobia. Come mamma, l’impossibilità di fare qualcosa per lui è stata la peggior esperienza della mia vita, quindi per favore, state dentro per un po’, se non potete fare le cose che fate quotidianamente, prima attueremo la distanza sociale e prima questo finirà. Non sto postando per avere attenzione, mentre avrei potuto farlo il giorno che si è ammalato, voglio solo che stiate al sicuro. Per favore pensate alla vostra salute e a quella degli altri.

edit: ringrazio tutti per le parole gentili e per gli auguri di pronta guarigione, il travolgente sostegno. Alfiepops sta iniziando lentamente, a stare meglio. Non volevo turbare nessuno con il mio messaggio ma solo far capire quanto sia importante isolarsi in casa dove possibile, seguire le regole di distanziamento sociale se andate fuori, grazie e rimanete al sicuro”. Unimamme, approvate il suo appello?

LEGGI ANCHE > CORONAVIRUS E BAMBINI: I PICCOLI, COME I NEONATI, SONO PIU’ A RISCHIO

Non è uno scherzo l’appello della mamma di un bambino di 5 anni malato di Covid 19 FOTO Universomamma.it

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Non è uno scherzo l’appello della mamma di un bambino di 5 anni malato di Covid 19 FOTO Universomamma.it