Maturità 2020: le novità annunciate dal Ministero
Maturità 2020: le novità annunciate dal Ministero

Maturità 2020: le novità annunciate dal Ministero

La Ministra dell’Educazione Azzolina ha fatto chiarezza circa il prossimo esame di maturità spiegando i cambiamenti, ma sottolineandone anche la serietà.

maturità 2020
Maturità 2020 le novità annunciate dal Ministero Universomamma.it

Unimamme, come saprete le scuole resteranno chiuse ufficialmente fino al prossimo 3 Aprile, ma mentre si attendono nuove disposizioni circa l’eventuale prolungamento di questo ordinamento la Ministra Azzolina ha cercato di fare un po’ di chiarezza sulla maturità, tema che preoccupa molti studenti.

La Ministra Azzolina fa il punto della situazione

Nel corso di un’informativa di ieri pomeriggio data dalla Ministra dell’Educazione è stato detto che:  si tornerà a scuola se e quando, sulla base delle indicazioni degli esperti, le condizioni lo consentiranno”. C’è quindi la possibilità che i ragazzi possano non tornare in aula per terminare l’anno scolastico 2019 – 2020. La Ministra ha condiviso informazioni anche circa lo svolgimento della maturità. Questa prevederà “sei commissari interni con un presidente di commissione esterno”. Si tratta di una scelta fatta non solo per andare incontro agli studenti, ma anche per evitare gli spostamenti. La Ministra assicura che, anche se alleggerita, la maturià 2020 sarà “una cosa seria”.

Dall’anno prossimo però si tornerà alla formula precedente. Nel frattempo si lavora per rimodulare anche la seconda prova, ma su quest’ultimo aspetto si avranno maggiori delucidazioni una volta tornati a scuola. La Ministra inoltre, ha ribadito che l’anno scolastico è salvo “in deroga al limite dei 200 giorni minimi”. “Chiedo una Maturità seria che tenga conto degli sviluppi dell’apprendimento ha dichiarato la Azzolina. Per quanto riguarda le lezioni online degli 8,3 milioni di studenti a casa ne sono stati raggiunti 6,7 milioni. il 48% degli insegnanti ha fatto un collegio docenti online. Per andare incontro all’emergenza scolastica sono stati stanziati 137 milioni di cui 70 andrammo per pc e tablet a chi ne è sprovvisto e 8,2 milioni per gli animatori digitali. “Molti Paesi europei sono più attrezzati di noi sulle attrezzature tecnologiche, lo sappiamo”. Unimamme, cosa ne pensate di quanto riportato su Repubblica?

LEGGI ANCHE > CORONAVIRUS E SCUOLA : I PROVVEDIMENTI PER LA DIDATTICA ONLINE E MATURITA’

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

maturità 2020
Maturità 2020 le novità annunciate dal Ministero Universomamma.it