Coronavirus in Italia | I guariti superano i 60 mila | I dati al 24 aprile
Coronavirus in Italia | I guariti superano i 60 mila | I dati al 24 aprile

Coronavirus in Italia | I guariti superano i 60 mila | I dati al 24 aprile

Coronavirus in Italia: i guariti superano i 60 mila. Numeri stabili, calano ancora gli attualmente positivi. I dati aggiornati al 24 aprile.

coronavirus italia guariti 60 mila
Coronavirus in Italia | I guariti superano i 60 mila | I dati al 24 aprile – Universomamma.it (Passanti a Roma. Foto di ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

I dati sull’epidemia di Coronavirus in Italia ci dicono che i malati, gli attualmente positivi, continuano a calare, anche se di numero inferiore a quello di ieri. Il numero dei guariti si mantiene elevato, anche se lievemente inferiore a quello del giorno prima. I morti diminuiscono anche se restano sopra i 400.

Oggi i positivi sono scesi di 321 unità, molti meno degli 851 di ieri, portando il numero delle persone attualmente positive in Italia a 106.527. I morti sono 420, in calo dai 464 di ieri, ma sempre in numero elevato. Il numero delle vittime di Covid-19 in Italia è di 25.969 dall’inizio dell’epidemia. I guariti o dimessi sono oggi 2.922, in lieve calo dai 3.033 di ieri, ma comunque su valori elevati. I guariti complessivi sono 60.498 dall’inizio dell’epidemia.

Il numero totale dei casi di Coronavirus in Italia supera le 190 mila unità, pari a 192.994 casi dall’inizio dell’epidemia, lo scorso 20 febbraio. L’incremento giornaliero è di 3.021 casi, in aumento dai 2.646 casi di ieri, ma meno dei 3.370 dell’altro ieri. La percentuale dell’incremento giornaliero è di +1,59% dal +1,41% di ieri. La curva epidemica è sostanzialmente stabile, continua la discesa ma molto lentamente.

Oggi i tamponi effettuati sono 62.447, in calo dai 66.658 di ieri, quando è stato raggiunto il record di tamponi giornalieri. Il rapporto tra tamponi e nuovi casi sale al 4,8% dal 4% di ieri.

Coronavirus in Italia guariti superano i 60 mila, dati aggiornati

I dati della Protezione Civile sull’epidemia di Coronavirus in Italia, comunicati oggi senza conferenza stampa, segnalano una continuità nel calo dei malati di Covid-19, anche se meno di ieri: oggi sono 321 oltre 500 in meno di ieri. Diminuiscono anche i morti, sebbene rimangano ancora sopra i 400 casi, mentre si mantiene elevato, vicino ai 3 mila casi, il numero dei guariti che superano i 60 mila casi. Molto bene il calo dei ricoveri in terapia intensiva, che scendono ancora di quasi cento unità: oggi con -96 pazienti e per un totale di 2.173 pazienti in terapia intensiva. Vediamo i dati in dettaglio.

LEGGI ANCHE –> TEST SIEROLOGICI E “PATENTI DI IMMUNITÀ” AL CORONAVIRUS | IL PARERE DEGLI ESPERTI

Casi di Covid-19 in Italia aggiornati a venerdì 24 aprile 2020

  • 106.527 attualmente positivi al Covid-19: -321 casi dal 23 aprile (ieri invece il decremento era stato di 851 casi, mercoledì di 10 casi, martedì di 528 casi, lunedì 20 aprile di 20 casi);
  • 60.498 i guariti: pari a +2.922 da ieri;
  • 25.969 i morti: pari a +420 da ieri.

Il totale dei casi di Covid-19 in Italia supera i 190 mila casi e arriva a 192.994 casi dall’inizio dell’epidemia. Riguardo ai morti per Coronavirus, è drammatico il bilancio dei medici deceduti nello svolgimento della loro professione: sono 150, secondo l’elenco aggiornato dalla Fnomceo.

Tra i 106.527 positivi al Coronavirus alla data del 24 aprile:

  • 82.286 si trovano in isolamento domiciliare
  • 22.068 sono ricoverati con sintomi (-803 pazienti in un giorno)
  • 2.173 sono in terapia intensiva (ieri erano 2.267, -96 in un giorno).

La buona notizia è che continuano a diminuire i modo costante i ricoveri negli ospedali. I pazienti in terapia intensiva scendono oggi di 96 unità, un po’ meno dai 117 di ieri ma comunque in calo costante. Prosegue anche il calo dei ricoveri negli altri reparti ospedalieri, sempre per Covid-19, oggi con 803 pazienti in meno (dai 934 in meno di ieri).

La distribuzione dei casi di Covid-19 su base regionale al 24 aprile 2020.

I casi attualmente positivi sono 34.368 in Lombardia, 12.509 in Emilia-Romagna, 15.391 in Piemonte, 9.679 in Veneto, 6.133 in Toscana, 3.437 in Liguria, 3.273 nelle Marche, 4.492 nel Lazio, 2.943 in Campania, 1.827 nella Provincia autonoma di Trento, 2.933 in Puglia, 1.320 in Friuli Venezia Giulia, 2.320 in Sicilia, 2.079 in Abruzzo, 1.093 nella Provincia autonoma di Bolzano, 322 in Umbria, 804 in Sardegna, 821 in Calabria, 354 in Valle d’Aosta, 229 in Basilicata e 200 in Molise.

Le persone attualmente positive sono in calo nelle seguenti regioni: Emilia Romagna (-309), Veneto (-246), Toscana (-38), Liguria (-29), Campania (-35), Puglia (-3), Provincia Autonoma di Trento (-44), Abruzzo (-21), Provincia Autonoma di Bolzano (-401), Umbria (-33), Sardegna (-13), Valle d’Aosta (-109), Calabria (-2).

In Lombardia, invece, tornano ad aumentare i positivi, dopo il calo di 369 di ieri, oggi sono aumentati di 495 casi, passando a 34.368 complessivi, dai 33.873 di ieri. Le persone morte sono 166, meno delle 200 di ieri. Il totale dei decessi in Lombardia è di 13.106 dall’inizio dell’epidemia. Per quanto riguarda i guariti, oggi sono 430, molti meno dei 1.242 di ieri, per un totale di 23.783 persone guarite dall’inizio dell’epidemia.

Il totale dei casi di Covid-19 in Lombardia è di 71.256, con un incremento giornaliero di 1.091 casi (numeri che includono attualmente positivi, deceduti e guariti). Ieri l’aumento giornaliero era stato di 1.073 casi. In continuo aumento è il dato della provincia di Milano che oggi ha registrato 412 casi complessivi in più, di cui 246 nella città di Milano, passando a 17.689 in totale.

Il dato positivo della Lombardia è quello del calo dei ricoveri in ospedale, sia nelle terapie intensive sia negli altri reparti. In terapia intensiva i pazienti scendono di 34 unità, passando a 756 complessivi. Negli altri reparti scendono sotto i 9 mila pazienti attualmente ricoverati, con meno 401 posti letto occupati, per un totale di 8.791 ricoveri.

La pandemia di Covid-19

Al 24 aprile  la pandemia di Covid-19 ha superato i 2 milioni e 789mila contagi nel mondo. Gli Stati Uniti si avvicinano agli 900mila contagi, mentre le vittime sono più di 50mila. I contagi in Spagna hanno superato i 219mila casi e i 22mila morti. La Francia si avvicina alla Spagna per numero di decessi. I morti per Covid-19 nel mondo hanno superato i 195mila.

Gli ultimi dati rilevati alle 22.31 di venerdì 24 aprile dalla Johns Hopkins University. I casi complessivi di Covid-19 nel mondo sono 2.789.315, i morti 195.775, così distribuiti tra i vari Paesi:

  1. Stati Uniti: 889.661 (50.890 morti)
  2. Spagna: 219.764 (22.524 morti)
  3. Italia: 192.994 (25.969 morti)
  4. Francia: 159.495 (22.278 morti)
  5. Germania: 154.545 (5.723 morti)
  6. Regno Unito: 144.635 (19.566 morti)
  7. Turchia: 104.912 (2.600 morti)
  8. Iran: 88.194 (5.574 morti)
  9. Cina: 83.885 (4.636 morti)
  10. Russia: 68.622 (615 morti)
  11. Brasile: 52.995 (3.670 morti)
  12. Canada: 44.521 (2.385 morti)
  13. Belgio: 44.293 (6.679 morti)
  14. Paesi Bassi: 36.727 (4.304 morti)
  15. Svizzera: 28.677 (1.589 morti)

Che ne pensate unimamme?

LEGGI ANCHE –> LE PREVISIONI SULLA PANDEMIA DI CORONAVIRUS | QUANDO FINIRÀ IN ITALIA E NEL MONDO

Informazioni aggiornate in tempo reale sulla diffusione dei casi di Covid-19 in Italia le trovate sul sito web del Ministero della Salute.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK e INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Coronavirus in Italia | I guariti superano i 60 mila | I dati al 24 aprile – Universomamma.it (Personale sanitario all’ospedale di Tor Vergata. Foto di ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)