“In quarantena con 15 figli”: la famiglia più numerosa d’Italia si racconta |FOTO
“In quarantena con 15 figli”: la famiglia più numerosa d’Italia si racconta |FOTO

“In quarantena con 15 figli”: la famiglia più numerosa d’Italia si racconta |FOTO

Una famiglia composta da 15 figli, quindi da un totale di 17 persone sta trascorrendo la quarantena in 110 metri quadrati. Si aiutano tra di loro e non si lamentano.

15 figli in quarantena
In quarantena con 15 figli la famiglia più numerosa d’Italia si racconta FOTO Universomamma.it

Unimamme, sicuramente, molti di voi, si saranno lamentati per la mancanza di spazi, durante questa lunga quarantena, la famiglia Anania ha dovuto vivere in 17 in 100 metri quadrati.

LEGGI ANCHE —> CHI INVESTE SUI FIGLI, INVESTE SUL FUTURO”: FAMIGLIA DI 7 FIGLI ASPETTA L’OTTAVO | FOTO

Gli Anania: la loro quarantena

Gli Anania hanno il primato di famiglia più numerosa d’Italia e infatti contano ben 16 figli. Rita e Aurelio sono i genitori di questa numerosa prole che vede schierati: Priscilla, che però si è sposata e vive in una casa vicina a quella dei genitori a Catanzaro, Marta, 25, Luca, 23; Maria, 22; Giacomo, 20; Lucia, 19; Felicita, 18; Giuditta,17; Elia, 16; Beatrice, 15; Benedetto, 13; Giovanni, 12; Salvatore, 10; Bruno 9; Domitilla 8, infine Paola di 7, l’ultima arrivata il 29 giugno del 2013. Papà Aurelio è coadiutore all’Accademia delle Belle Arti di Catanzaro, mentre mamma Rita è casalinga. I due si sono sposati l’8 dicembre del 1993, entrambi fedeli del movimento dei Catecumenali, hanno avuto praticamente un figlio all’anno. In una passata intervista su Tempi, Aurelio aveva parlato così della sua famiglia: “noi abbiamo solo risposto alla chiamata del Signore. Siamo cattolici e quando ci siamo sposati con mia moglie Rita non abbiamo fissato un numero. Non è che avessimo pensato di fare 16 figli o 20. Abbiamo deciso solo di fare la volontà di Dio, che poi si è tradotta in questa apertura alla vita. Ma non è che siamo straordinari. Io dico sempre che noi siamo una famiglia straordinariamente normale. Nel fare la volontà di Dio c’è anche la paura, il timore o la preoccupazione di non farcela. Ma c’è anche la fede che Dio provvede sempre”.

In quarantena con 15 figli la famiglia più numerosa d’Italia si racconta FOTO Universomamma.it

LEGGI ANCHE > FAMIGLIA CON 21 FIGLI ANNUNCIA IL NOME DEL VENTIDUESIMO FOTO

L’organizzazione, per questa famiglia, è sempre stata importante, ma lo è diventata ancora di più durante l’emergenza scaturita dalla pandemia. In casa infatti hanno un post -it enorme con scritto i vari compiti: c’è chi mette via le tazze della prima colazione, chi stira, chi apparecchia, chi controlla i fratelli più piccoli. Come accennato la figlia maggiore Priscilla è sposata e il 10 aprile scorso ha reso Aurelio e Rita nonni, come riportato su La Nuova Calabria. Dal 9 marzo scorso sono tutti chiusi in casa, insieme, esce solo papà Aurelio per le necessità. “Stare chiusi dentro casa non è semplice, ma quello che ci ha sorretto e continua a sorreggerci  è il rapporto che abbiamo con la fede come famiglia. Facciamo parte del Cammino Neocatecumenale e nonostante non ci possiamo riunire, il mercoledì e il sabato, per sopperire a questa mancanza, celebriamo in famiglia la parola di Dio. Come le lodi domenicali o il Rosario recitato tutte le sere”.

In quarantena con 15 figli la famiglia più numerosa d’Italia si racconta FOTO Universomamma.it

Questa famiglia è fondata sulla fede, sulla collaborazione e l’aiuto reciproco. Vi starete chiedendo come fanno ad organizzarsi con lo studio, con le lezioni a distanza. Tutti e 15 i figli studiano, dall’università alle elementari. Il mio computer l’ho ceduto. Ci studiano in tre e se mi serve devo chiedere il permesso fortunatamente la scuola “ M.Preti” ci ha dato un tablet per le lezioni a distanza di Benedetto”.  Bisogna dire però che i figli si sono organizzati per bene nella divisione degli spazi, come spiega sempre papà Aurelio: 3 studiano al piano di sopra, nelle loro stanze, 3 in cucina, 3 nel garage, qualcuno all’ingresso e perfino sulle scale. Qualche complimento va anche a mamma Rita. “Rita è bravissima, segue i ragazzi nei compiti. Ha imparato a gestire egregiamente la didattica a distanza. Chi frequenta le  superiori si autogestisce, ma per i più piccoli ci vuole un costante aiuto”. 

Nel 2015 questa famiglia è stata invitata a partecipare al Festival di Sanremo. All’epoca il padre aveva spiegato che riuscivano a sopravvivere con 3500 Euro al mese, compresi i sussidi statali.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questa famiglia che non si lamenta mai?

LEGGI ANCHE —> MAMMA, PAPA’ E 12 FIGLI: LA SUPER FAMIGLIA DI PADOVA

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

15 figli in quarantena
In quarantena con 15 figli la famiglia più numerosa d’Italia si racconta FOTO Universomamma.it