Coronavirus in Italia | Più di 115 mila guariti, risalgono i morti | Dati al 14 maggio
Coronavirus in Italia | Più di 115 mila guariti, risalgono i morti | Dati al 14 maggio

Coronavirus in Italia | Più di 115 mila guariti, risalgono i morti | Dati al 14 maggio

Coronavirus in Italia: Più di 115 mila guariti, risalgono i morti, i dati al 14 maggio.

coronavirus italia guariti morti
Coronavirus in Italia | Più di 115 mila guariti, risalgono i morti | Dati al 14 maggio – Universomamma.it (Terapia intensiva Civid-19 dell’ospedale di Tor Vergata a Roma. Foto di TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)

I dati aggiornati sull’epidemia di Coronavirus in Italia registrano un continuo calo dei malati e nuove guarigioni, purtroppo però tornano a salire i morti sopra i 200 decessi giornalieri. Un dato che è influenzato da quello della Lombardia, regione che da sola oggi registra 111 morti.

I contagi complessivi di Covid-19 in Italia salgono a 223.096 dall’inizio dell’epidemia. Un numero che include i malati o attualmente positivi, i guariti e i deceduti. L’aumento giornaliero oggi è di 992 casi, rispetto ai +888 di ieri, mantenendo comunque il trend in discesa. L’incremento percentuale oggi è di +0,45%, in lieve aumento dal +0,40% di ieri.

I tamponi effettuati oggi sono 71.876, rispetto ai 61.973 di ieri. Il rapporto tra contagi e tamponi è all’1,4% confermandosi sul valore di ieri, il più basso mai registrato. Di seguito i dati in dettaglio.

LEGGI ANCHE –> “I 3 OBIETTIVI DELLA FASE 2: L’AVVERTIMENTO DI BRUSAFERRO, PRESIDENTE DELL’ISS | FOTO”

Coronavirus in Italia: oltre 115 mila guariti, risalgono i morti, i dati aggiornati

Scendono ancora i malati di Covid-19 in Italia, con il numero degli attualmente positivi che oggi segna 2.017 casi in meno, rispetto ai meno 2.809 di ieri, per un numero complessivo di 76.440 persone attualmente positive al virus. Buono anche il numero dei guariti che oggi sono 2.747, in calo dai 3.502 di ieri ma comunque elevato. Il numero complessivo di guariti in Italia sale a 115.288 dall’inizio dell’epidemia.

Il dato negativo, invece, è purtroppo quello sui morti, che oggi tornano ben sopra i 200 casi, con 262 persone decedute nelle ultime 24 ore, rispetto alle 195 di ieri. Un numero sul quale incidono i 111 decessi di oggi in Lombardia. Il numero complessivo dei decessi in Italia per Covid-19 sale a 31.368 dall’inizio dell’epidemia.

Continua comunque il calo dei pazienti ricoverati in terapia intensiva e negli altri reparti di ospedale.

LEGGI ANCHE –> MORTALITÀ IN ITALIA NEL PRIMO TRIMESTRE 2020 | RAPPORTO ISTAT E ISS | IMPATTO DEL COVID-19

Casi di Covid-19 in Italia aggiornati a giovedì 14 maggio 2020

  • 76.440 attualmente positivi al Covid-19: -2.017 casi dal 13 maggio (ieri erano diminuiti di 2.809 casi, martedì 1.222 casi, lunedì di 836 casi, domenica di 1.518 casi, sabato di 3.119 casi, venerdì 8 maggio di 1.663, giovedì -1.904 casi, mercoledì -6.939, martedì -1.513 casi, lunedì -199 casi, domenica -525, sabato -239 , venerdì 1° maggio -608 casi);
  • 115.288 i guariti: pari a +2.747 da ieri;
  • 31.368 i morti: pari a +262.

Il numero complessivo dei contagi di Covid-19 in Italia dall’inizio dell’epidemia supera la soglia dei 223 mila, pari a 223.096 casi totali, rispetto ai 222.104 di ieri. Il bollettino dei medici morti rimane a 163 camici bianchi deceduti, secondo l’elenco aggiornato dalla Fnomceo.

Tra i 76.440 positivi al Coronavirus alla data del 14 maggio:

  • 64.132 si trovano in isolamento domiciliare (-1.260 in un giorno)
  • 11.453 sono ricoverati con sintomi (-719 pazienti in un giorno)
  • 855 sono in terapia intensiva (ieri erano 893, -38 in un giorno).

Continuano ad essere molto positivi i dati sui ricoveri ospedalieri che confermano il calo dei pazienti. Oggi in terapia intensiva scendono di 38 pazienti, meno dei 59 di ieri, ma un dato comunque buono che porta il numero totale a 855 pazienti nelle terapie intensive d’Italia. Aumenta, invece, il calo dei ricoveri negli altri reparti, oggi con 719 pazienti in meno rispetto ai -693 di ieri e con un numero complessivo che scende sotto i 12 mila ricoveri. Diminuiscono ancora anche i positivi in isolamento a casa, che oggi sono meno 1.260, portando il numero complessivo poco sopra i 64 mila.

La distribuzione dei casi di Covid-19 su base regionale al 14 maggio 2020.

In Lombardia tornano a salire i contagi totali di Covid-19 oggi con un aumento di 522 casi, rispetto ai +394 di ieri. Il numero complessivo sale a 83.820 dall’inizio dell’epidemia. Un numero sul quale incide anche un aumento giornaliero dei morti, che sono oggi 111, quasi doppio rispetto ai 69 di ieri e ai 62 dei due giorni precedenti. I guariti di oggi sono 487, meni dei 968 di ieri e dei 707 dell’altro ieri. Il numero complessivo delle persone guarite in Lombardia sale a 38.568 dall’inizio dell’epidemia.

Diminuiscono i malati o attualmente positivi, che oggi scendono di 76 casi, decisamente meno dei 643 di ieri, portando il numero complessivo sotto i 30 mila casi, pari a 29.956 casi. Di questi malati o positivi al Covid-19: 24.841 sono in isolamento domiciliare (+123 da ieri, quando erano diminuiti di 413 casi); 4.818 ricoverati con sintomi in ospedale (-189 da ieri); 297 in terapia intensiva (-10 da ieri). I dati incoraggianti sono i pazienti nelle terapie intensive della Lombardia che scendono sotto i 300 ricoveri e quelli negli altri reparti ospedalieri che scendono sotto i 5 mila ricoveri.

I contagi totali in Piemonte oggi salgono di 151 unità, portando il numero complessivo in regione a 29.209 casi dall’inizio dell’epidemia. La Sardegna e la Basilicata oggi sono a zero contagi.

La pandemia di Covid-19

I numeri della pandemia di Covid-19 hanno raggiunto i 4 milioni e 400 mila di contagi nel mondo, i morti purtroppo stanno crescendo rapidamente e si avvicinano 300 mila. Gli Stati Uniti si avvicinano a 1 milione e 400 mila contagi, mentre i morti sono più di 84 mila, con oltre 27 mila decessi a New York, dove però l’epidemia è in calo. La Spagna ha superato i 27 mila morti, come la Francia. Il Regno Unito ha oltre 33 mila decessi ed è primo Paese per contagi e morti in Europa, se non si considera la Russia, secondo Paese al mondo per contagi, dopo gli Stati Uniti. Il Brasile sta avendo una crescita esponenziale dei casi di Covid-19 ed è al sesto posto, subito dietro l’Italia.

Secondo gli ultimi dati rilevati alle 19.32 di giovedì 14 maggio dalla Johns Hopkins University. I casi complessivi di Covid-19 nel mondo sono 4.405.019, i morti 299.873. Così distribuiti tra i vari Paesi:

  1. Stati Uniti: 1.400.500 (84.985 morti)
  2. Russia: 252.245 (2.305 morti)
  3. Regno Unito: 234.431 (33.692 morti)
  4. Spagna: 229.540 (27.321 morti)
  5. Italia: 223.096 (31.368 morti)
  6. Brasile: 196.475 (13.555 morti)
  7. Francia: 178.184 (27.077 morti)
  8. Germania: 174.284 (7.884 morti)
  9. Turchia: 144.749 (4.007 morti)
  10. Iran: 114.533 (6.854 morti)
  11. Cina: 84.025 (4.637 morti)
  12. India: 81.990 (2.649 morti)
  13. Perù: 76.306 (2.169 morti)
  14. Canada: 73.653 (5.431 morti)
  15. Belgio: 54.288 (8.903 morti)

Che ne pensate unimamme?

LEGGI ANCHE –> FASE 2 | LE FAQ DEL GOVERNO SULLE NUOVE REGOLE

Informazioni aggiornate in tempo reale sulla diffusione dei casi di Covid-19 in Italia le trovate sul sito web del Ministero della Salute.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK e INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Coronavirus in Italia | Più di 115 mila guariti, risalgono i morti | Dati al 14 maggio – Universomamma.it (Sanificazione delle chiese in Italia. Foto di ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)