Coronavirus in Italia | Balzo dei nuovi casi, decessi stabili | Dati al 10 luglio

Coronavirus in Italia: balzo dei nuovi casi, decessi stabili, i dati aggiornati al 10 luglio.

coronavirus italia nuovi casi
(Roma, foto di VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)

I dati della Protezione Civile sull’epidemia di Coronavirus in Italia ci segnalano oggi, 10 luglio, un balzo dei nuovi casi di Covid-19. Abbiamo, infatti, 276 nuovi casi giornalieri in più rispetto ai 229 di ieri, già in aumento ma non troppo dai 193 dell’altro ieri. L’incremento percentuale giornaliero sale al +0,11% dal +0,09% di ieri. I casi complessivi di Covid-19 in Italia raggiungono i 242.639 dall’inizio dell’epidemia.

I tamponi effettuati oggi sono addirittura meno di quelli di ieri:47.953 contro 52.552. Il rapporto tra positivi e tamponi sale allo 0,57% dallo 0,43% di ieri.

Sul dato nazionale continua a pesare ancora quello della Lombardia, che oggi registra un vero e proprio boom con 135 nuovi contagi. Segue l’Emilia Romagna con 53 casi. Di seguito i dati in dettaglio.

LEGGI ANCHE –> MASCHERINE PER I BAMBINI DAI TRE ANNI SECONDO ALBERTO VILLANI, PRESIDENTE DEI PEDIATRI

Coronavirus in Italia: balzo dei nuovi casi, decessi stabili, dati aggiornati

Oggi si registra un nuovo consistente incremento nel numero dei contagi da Covid-19 in Italia che tornano ad avvicinarsi ai 300 giornalieri. La buona notizia, almeno, è che non cresce il numero dei morti che rimangono stabili sul dato di ieri.

Riguardo alle persone malate o con un’infezione in corso, il loro numero oggi ha un calo ridotto di appena 31 casi in meno, rispetto ai meno 136 di ieri. Il numero complessivo delle persone attualmente positive al virus scende a 13.428 casi. I guariti oggi sono 295, in calo dai 338 di ieri, che portano il numero complessivo a 194.273 dall’inizio dell’epidemia.

Buono il dato sui decessi, che dopo due giorni di calo non ha avuto un rimbalzo verso l’alto, come era accaduto precedentemente, ma si mantiene stabile a 12 casi. Il numero complessivo dei decessi è di 34.938 dall’inizio dell’epidemia.

LEGGI ANCHE –> COVID-19: L’EPIDEMIA NON È CONCLUSA, L’ULTIMO BOLLETTINO DELL’ISS | GRAFICI

Casi di Covid-19 in Italia aggiornati a venerdì 10 luglio 2020

  • 13.428 attualmente positivi al Covid-19: -31 dal 9 luglio (ieri erano diminuiti di 136 casi, mercoledì di 647 casi, martedì 7 luglio di 467 casi, lunedì 6 invece erano aumentati di 67 casi, domenica 5 luglio di 21 casi, sabato 4 luglio erano diminuiti di 263 casi, venerdì erano diminuiti di 176 casi, giovedì di 195, mercoledì 1° luglio di 308 casi);
  • 194.273 i guariti: pari a +338 da ieri;
  • 34.938 i morti: pari a +12

Il numero complessivo dei contagi di Covid-19 in Italia dall’inizio dell’epidemia è di 242.639 casi totali, dai 242.363 di ieri.

Tra i 13.428 positivi al Coronavirus alla data del 10 luglio:

  • 12.519  si trovano in isolamento domiciliare (dato invariato)
  • 844 sono ricoverati con sintomi (-27 pazienti in un giorno)
  • 65 sono in terapia intensiva (ieri erano 69, -4 in un giorno).

Oggi il numero dei positivi al virus posti in isolamento domiciliare non subisce alcuna variazione, né al ribasso né al rialzo, ma rimane stabile sul dato di ieri. Continuano a diminuire, invece, i pazienti negli ospedali. Nei reparti non intensivi Covid oggi si registra un calo di 27 pazienti, mentre nelle terapie intensive i pazienti ricoverati scendono di 4 unità. Per un totale di 65 pazienti nelle terapie intensive di tutta Italia.

La distribuzione dei casi di Covid-19 su base regionale (dashboard) al 10 luglio 2020.

La Lombardia oggi ha un notevole aumento di nuovi casi giornalieri, con ben 135 nuovi contagi, dai 119 di ieri, per un numero totale di 94.905 contagi dall’inizio dell’epidemia. I tamponi di oggi sono 11.505 rispetto agli 11.812 di ieri, per un rapporto tra positivi e tamponi che sale all’1,17%.

In regione, comunque, i malati continuano a diminuire: oggi sono 8.341, in calo di 16 casi da ieri. I malati o attualmente positivi sono così distribuiti: 8.124 in isolamento domiciliare (-1 caso da ieri); 190 ricoverati in ospedale (-11 casi); 27 in terapia intensiva (-4 casi). Buoni questi ultimi due dati: i pazienti nei reparti ordinari dedicati al Covid-19 di tutti gli ospedali della Lombardia sono meno di 200, quelli nelle terapie intensive, invece, sono meno di 30 unità. I guariti, invece, salgono oggi di 145 casi, rispetto ai 217 di ieri, portando il numero complessivo delle persone guarite in regione a 69.828 dall’inizio dell’epidemia.

Nelle altre regioni i maggiori contagi giornalieri si registrano oggi in: Emilia Romagna 53 casi, Lazio 23 casi, Liguria 15 casi, Veneto 11 casi, Piemonte 10 casi e 7 Campania. Le altre regioni hanno dai 5 e 4 casi fino ai 2 e 1. Sono invece a zero contagi oggi: Sicilia, Valle d’Aosta, Molise e Basilicata.

I 12 morti di oggi in Italia sono: 6 in Lombardia, 2 in Piemonte, 2 in Veneto, 1 in Toscana e 1 nel Lazio. Il numero totale delle vittime di Covid-19 in Lombardia raggiunge i 16.736 casi, la seconda regione italiana per numero di decessi è l’Emilia Romagna con 4.269, segue il Piemonte con 4.110.

La pandemia di Covid-19

La pandemia di Covid-19 nel mondo ha superato i 12 milioni e 337 mila contagi e i 556 mila morti. Gli Stati Uniti sono a 3 milioni e 140 mila contagi e hanno 133 mila morti, di cui oltre 32 mila a New York, dove l’epidemia però è in calo da settimane. Il Brasile è il secondo Paese al mondo per contagi, con più di 1 milione e 755 mila casi, tra cui lo stesso presidente Bolsonaro, ed è anche secondo per numero di decessi, con 69 mila. L’India è terza con oltre 793 mila contagi, segue la Russia con 712 mila. Il Perù è quinto con 316 mila contagi, segue, sesto, il Cile con 306 mila. Mentre il Regno Unito è settimo con 293 mila casi. All’ottavo posto è sempre il Messico con 282 mila contagi, seguono la Spagna con 253 mila e subito dietro l’Iran con oltre 252 mila contagi. Il Pakistan supera l’Italia e sale undicesimo con più di 243 mila contagi. Dopo l’Italia è il Sudafrica con 238 mila casi, segue l’Arabia Saudita, quattordicesima con 226 mila casi.  Resta quindicesima la Turchia con 209 mila contagi, poi la Francia con 207 mila e la Germania con 199 mila casi.

Gli ultimi dati rilevati alle 18.34 di venerdì 10 luglio dalla Johns Hopkins University. I casi complessivi di Covid-19 nel mondo sono 12.337.075, i morti sono 556.211. Così distribuiti tra i vari Paesi:

  1. Stati Uniti: 3.140.938 (133.542 morti)
  2. Brasile: 1.755.779 (69.184 morti)
  3. India: 793.802 (21.604 morti)
  4. Russia: 712.863 (11.000  morti)
  5. Perù: 316.448 (11.314 morti)
  6. Cile: 309.274 (6.781 morti)
  7. Regno Unito: 293.015 (44.735 morti)
  8. Messico: 282.283 (33.526 morti)
  9. Spagna: 253.908  (28.403)
  10. Iran: 252.720 (12.447 morti)
  11. Pakistan: 243.599 (5.508 morti)
  12. Italia: 242.639  (34.938 morti)
  13. Sudafrica: 238.339 (3.720 morti)
  14. Arabia Saudita: 226.486  (2.151 morti)
  15. Turchia: 209.962 (5.300 morti)
  16. Francia: 207.356 (29.982 morti)
  17. Germania: 199.288 (9.063 morti)
  18. Bangladesh: 178.443 (2.275 morti)

LEGGI ANCHE –> MORTALITÀ IN ITALIA NEL PRIMO QUADRIMESTRE 2020 | 2° RAPPORTO ISTAT E ISS | IMPATTO DEL COVID-19

Che ne pensate unimamme?

Informazioni aggiornate in tempo reale sulla diffusione dei casi di Covid-19 in Italia le trovate sul sito web del Ministero della Salute.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK e INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

coronavirus italia nuovi casi
(Traghetto per Olbia da Livorno. Foto di Max Cavallari/Getty Images)