Un cane in famiglia con bambini: come scegliere il tuo amico a 4 zampe

Come scegliere un cane per la tua famiglia, adatto a vivere insieme a dei bambini.

come scegliere cane
Un cane in famiglia: come scegliere il tuo amico a 4 zampe | Universomamma.it

Tutti i bambini sono attratti dai cani, li trovano irresistibili e creano con loro da subito un rapporto unico. Per loro il cane è un esempio di vita. Ma con quale criterio si sceglie un cane? In molti consigliano di scegliere la razza del cane in base al proprio carattere. Infatti ogni razza ha delle sue caratteristiche tipiche. Ci sono cani che amano stare fuori e correre con il padrone e altri che sono più pigri e amano restare a casa, cani che dormono sempre e altri ancora che non smettono mai di giocare, cani un pò rigidi e freddi ed altri coccolosi, infine ci sono cani che per la loro indole sono calmi e hanno un istinto materno più sviluppato capace di farli rapportare meglio con i nostri bambini. Quindi probabilmente, se ci sono dei bambini in famiglia, è su queste razze che bisognerebbe orientarsi, è altresì vero che anche i bambini vanno educati a rapportarsi in modo equilibrato con i cani: quando imparano a rispettarli nasce tra loro un rapporto bellissimo

LEGGI ANCHE —> BAMBINA DI 4 ANNI SCRIVE UNA LETTERA AL CANE MORTO E RICEVE UNA RISPOSTA DAL “PARADISO” | FOTO

Come scegliere un cane adatto a crescere insieme ai bambini

 scegliere cane famiglia
Un cane in famiglia: come scegliere il tuo amico a 4 zampe | Universomamma.it
  • Generalmente se il bambino in famiglia ha meno di 5 anni sarebbe meglio orientarsi su taglie piccole: il Maltese, il Bulldog francesce o il Cavalier King, ma vanno bene anche il Chihuahua, il Carlino, il Bassotto, il Pinscher.
  • Se incece i bambini hanno più di 6 anni si può optare per taglie più grandi ma sempre dal carattere mansueto: il Labrador, lo Shar pei, il Setter Irlandese, il Bracco o il Golden Retriever
  • Se si desiderano taglie più grandi: Border Collie o al Terranova

Alcune persone scelgono per la loro razze considerate pericolose e nonostante tutto il rapporto che si crea fra il cane e i bambini è sempre bellissimo: questo ci fa capire come non esistano cani cattivi ma solo cattivi padroni. Affinché le caratteristiche più tranquille del cane vengano in superficie va creato intorno a loro un ambiente sereno.

LEGGI ANCHE —> BAMBINA DI 4 ANNI SCRIVE UNA LETTERA AL CANE MORTO E RICEVE UNA RISPOSTA DAL “PARADISO” | FOTO

Meglio un cucciolo o un cane adulto?

  • un cucciolo lo si può educare fin da subito alla presenza dei bambini, ma bisogna dedicare del tempo ad educarlo, ed essendo piccolo richiede più attenzioni di un cane adulto
  • un cane adulto può non essere stato abituato alla presenza di un bambino (i primi 3 mesi) e mostrarsi aggressivo con loro, ma saprà già come comportarsi in casa e restare da solo se occorre.
Se non avete nessuna idea su quale razza scegliere allora potete rivolgervi ad un esperto che saprà consigliarvi al meglio.
Una volta presa una decisione e scelto il cane è opportuno preparare i bambini al primo incontro con l’animale affinché non ci siano brutte sorprese e il cane possa sentirsi accolto in famiglia.
Care unimamme cosa ne pensate dei consigli di razze forniti da Amore a Quattro Zampe  sulle razze più adatte per i bambini? Personalmente adoro i Dalmata, i Labrador e i Golden Retriever, ma qualsiasi cane può conquistare il mio cuore.
Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.
come scegliere cane famiglia
Un cane in famiglia: come scegliere il tuo amico a 4 zampe | Universomamma.it