Pappa dei neonati in viaggio: 12 consigli pratici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Viaggiare significa spesso vivere situazioni disagiate per il nostro bambino e la sua mamma : ecco alcuni consigli per organizzare in viaggio la pappa dei neonati

pappa dei neonati in viaggio
Pappa dei neonati in viaggio: 12 consigli pratici | Universomamma.it

I viaggi spesso sono fonte di stress per i neonati e di conseguenza anche per le loro mamme, questo vale soprattutto per quanto riguarda l’alimentazione. Sia che siamo al mare che in montagna, non è facile organizzare la pappa se il bimbo è svezzato: bisogna prima fare il brodo vegetale poi cuocere la pappa, aggiungere il pesce o la carne, un pò di condimento con parmigiano e olio. Come fare allora?  Viaggiare significa spesso vivere situazioni disagiate  per il nostro bambino e significa mangiare molte pappe già pronte. Occorre organizzarsi al meglio e munirsi di tutto il nostro spirito di adattamento. Ecco 8 consigli su come destreggiarsi tra pappine e chilometri.

LEGGI ANCHE —> autosvezzamento: le regole per insegnare ai bambini a mangiare da soli

12 consigli per le pappa dei neonati in viaggio

pappa in viaggio consigli
Pappa dei neonati in viaggio: 12 consigli pratici | Universomamma.it

LEGGI ANCHE —> svezzamento: tutto ciò che importa sapere su quando e come cominciare

  1. Ricordatevi di portare sempre dei vasetti di omogenizzato con voi, perchè non sempre li hanno negli hotel e se li trovate possono essere diversi da quelli che usate solitamente.
  2. Assecondate i gusti del bambino ed evitate di sperimentare piatti nuovi durante gli spostamenti. Meglio andare sul sicuro e non usare strani ingredienti o sapori nuovi.
  3. Per la scelta delle pappine durante gli spostamenti la cosa migliore è utilizzare gli omogeneizzati visto che sono già pronti e hanno una tenuta maggiore. Molto più comodo. In alcuni parchi divertimento per la famiglia, è possibile trovare dei distributori con omogenizzati e pappe pronte da viaggio.
  4. Non è il caso di viaggiare con barattoli e contenitori vari, anche se non devono mai mancare:
    • bavaglioli
    • vaschette di plastica usa e getta
    • cucchiaini di plastica
  5. Durante il viaggio fate molte soste in posti tranquilli e ombreggiati.
  6. Se vi fermate in un ristorante sceglietelo dotato di seggiolone e possibilmente che abbia il microonde in modo che possiate scaldare la pappa.
  7. Se dovete affrontare un viaggio molto lungo in aereo, esistono dei “menu baby”. Questo tipo di pasto prevede:
    •  un omogeneizzato
    • una purea di frutta
    • un pacchettino di biscotti
  8. Spesso il bambino durante il viaggio può rifiutarsi di mangiare, in quel caso si può provare a dargli un pasto più leggero:
    1. purea di frutta
    2. uno yogurt
  9. Il bimbo corre più di un adulto il rischio di disidratarsi, meglio ricordarsi di dargli spesso da bere. L’acqua deve esere sempre a portata di mano.
  10. Se lo svezzamento dovesse coincidere con il vostro viaggio, sarebbe meglio rimandarlo a quando tornerete a casa. L’introduzione di cibi solidi è un grande cambiamento meglio non affrontarlo in vacanza, soprattutto se si va in albergo o peggio ancora in un campeggio.
  11. Se andrete durante il viaggio in un hotel, meglio contattarlo per sapere se possono cucinare piatti adatta ad un neonato.
  12. All’estero la situazione potrebbe essere molto diversa.Ogni Paese ha le sue abitudini alimentari. Meglio chiamare l’albergo per sapere se hanno piatti adatti ai neonati.  Qualche volta si trovano anche alberghi che mettono a disposizione la loro cucina per ai genitori per preparare la pappina del loro bimbo.

LEGGI ANCHE —> svezzamento precoce: esiste un collegamento con il sonno dei bambini

pappa dei neonati in viaggio consigli
Pappa dei neonati in viaggio: 12 consigli pratici | Universomamma.it

Care unimamme cosa ne pensate di questi consigli di cui parla fluirespira.it? Personalmente adoro viaggiare e sono davvero impazzita a farlo con i figli piccoli e le loro pappine, anche perchè sono stata una mamma abbastanza fissata con il mangiar sano e MAI pappine pronte. Non fate come me, a seguire questi consigli non avrei avuto tanti problemi!

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.