“Venduto in cambio di sesso”: trovata la mamma del bambino di Ostia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:36
0
42

Rintracciata la mamma del bambino di Ostia che veniva venduto in spiaggi ai turisti in cambio di sesso. Ecco cosa ha detto.

Bimbo di Ostia
Foto da Adobe Stock

Qualche giorno fa vi avevamo raccontato la storia del bambino che il un uomo cercava di vendere in cambio di prestazioni sessuali ai bagnati di Ostia. L’uomo che si è poi scoperto essere il padre del piccolo lo portava in braccio tra i passanti proponendolo come merce di scambio. Per fortuna un turista ha allertato gli uomini della guardia di Finanzia che erano presso lo stabilimento balneare che si sono messi subito sulle tracce dell’uomo e del bambino.

LEGGI ANCHE: MAMMA VENDE AI PEDOFILI I FILMATI IN CUI VIOLENTA IL FIGLIO DI 4 ANNI – FOTO

Il piccolo, abbandonato dal padre, che cercava di fuggire all’arresto, è stato portato in ospedale dove i medici hanno accertato che era denutrito ed in condizioni igieniche pessime, scalzo, sporco ed in lacrime.

Bambino di Ostia: la mamma si dichiara innocente

Bambino da solo
Foto da Pixabay

Sono stati trovati i genitori del bambino di Ostia di tre anni che veniva venduto ai turisti in cambio di sesso. Sono entrambi giovanissimi e di etnia rom, la madre sembrerebbe essere all’oscuro dei fatti, ma per il momento il Tribunale dei Minori ha nominato un tutore per l’affido del piccolo che si trova in ospedale.

Al Messaggero, la giovane mamma, 19 anni, ha dichiarato di essere all’oscuro di tutto quello che il marito faceva con il figlio. Non era la prima volta che padre e figlio uscivano insieme mentre lei era a casa ad accudire il suo altro figlio: “Mio marito mi aveva detto che avrebbe portato nostro figlio a fare una passeggiata, invece ha cercato di venderlo. Mi fidavo di lui“.

LEGGI ANCHE: VENDE LE FIGLIE PER UN MATRIMONIO COMBINATO: PRIMA VOLTA DA CODICE ROSSO

Il padre ha 23 anni e numerosi precedente penali ed entrambi i genitori dei piccolo sono senza lavoro. La mamma ha chiesto di poter incontrare il figlio in ospedale, ma per il momento non è ancora riuscita ad incontrarlo. Sarà comunque un incontro protetto con la presenza dei medici e dei militari.

L’uomo si trova in carcere, mentre il piccolo che è in ospedale è tenuto sotto costante osservazione da parte dei medici, degli infermieri e degli psicologi. Ancora non si sa se ha subito violenze, ma parla pochissimo e se vede una figura maschile si ritrae.

LEGGI ANCHE: VIOLENTAVA LA FIGLIA DI DUE ANNI E VENDEVA LE IMMAGINI SU INTERNET: ARRESTATO

Le indagini stanno andando a vanti per capire se il 23enne aveva anche altre volte provato e riuscito a vendere il figlio e se la mamma sia veramente all’oscuro di tutto o anche lei complice del marito. Purtroppo questa vicenda terribile è solo uno degli ultimi casi di cronaca che vedono coinvolti dei genitori nella vendita per sesso dei figli in cambio di soldi, anche piccole somme di denaro.

Bambino foto
Foto da Adobe Stock

Voi unimamme cosa ne pensate? La vicenda ha scosso tutti, anche per il modo in cui il padre, alla luce del giorno, cercava di vendere il piccolo, assurdo!