Quanto tempo dovrebbe passare tra due gravidanze? La scienza risponde

Quanto tempo dovrebbe passare per una donna tra due gravidanze? Alcuni studi hanno approfondito la questione e cercato di dare una risposta

quanto tempo fra due gravidanze
immagine da adobestock

Alcuni studi hanno messo a confronto le donne di varie età e hanno analizzato i potenziali rischi per mamma e bambino se la distanza tra le due gravidanze è troppo breve

Quanto tempo deve passare per una donna tra due gravidanze?

tempo tra due gravidanze
immagine da adobestock

Uno studio degli ultimi due anni della University of British Columbia e della Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston ha individuato come distanza ideale tra il primo parto e la seconda gravidanza quella tra i 12 e i 18 mesi. Questo significa che tra la prima gravidanza e la seconda, considerando i nove mesi della prima gravidanza, dovrebbero trascorrere almeno 18 mesi.

LEGGI ANCHE: L’ETÀ DI CONCEMPIMENTO DEL PRIMO FIGLIO E IL NUMERO DI FIGLI SONO LEGATI AL DNA

Lo studio in particolare ha preso in considerazione anche l’età della gestante, individuando due fasce di età, una prima dei 35 anni e una dai 35 anni in su.

E’ emerso che in entrambe le fasce di età i rischi di parto prematuro e di complicazioni durante il parto e dopo per il bambino aumentano se la distanza tra le due gravidanze è inferiore a 12 mesi. Per le donne oltre i 35 anni c’è anche un aumento della mortalità materna se la distanza è molto ravvicinata. Per distanza ravvicinata si intende un arco temporale di circa sei mesi. Dunque la raccomandazione sembra essere unica: quella di aspettare almeno 12 mesi e non superare i 18 mesi tra le due gravidanze, a qualsiasi età.

LEGGI ANCHE: AUTISMO E SALUTE IN GRAVIDANZA: IL POSSIBILE LEGAME SPIEGATO DALLA SCIENZA

La questione della distanza fra le due gravidanze è da affrontare anche a livello sociale.

Molte donne non pensano che possano insorgere problemi per la mamma o per il bambino se la distanza è troppo ravvicinata, anzi di solito l’idea di far crescere i figli insieme viene vista come una nota solamente positiva. Oltre al discorso medico e scientifico, va detto che la gestione di un neonato e di una gravidanza contemporaneamente non è facile per la donna, sia dal punto di vista fisico che psicologico.

Negli ultimi decenni le donne tendono a fare figli ad una età sempre maggiore, spesso dopo i 30 anni. Questo per molte di loro implica la necessità fisiologica di non aspettare molto tra le due gravidanze, quindi la scelta di non aspettare molto tra il primo e il secondo figlio è sempre più consolidata.

LEGGI ANCHE: GRAVIDANZA E RISCHI PER IL FETO: I PAPÀ CONTANO PIÙ DELLE MAMME

E’ bene dunque che si approfondisca questo argomento dal punto di vista medico e scientifico e che la donna sappia dei rischi per lei e per il bambino.

due gravidanze quanto tempo
immagine da adobestock

E voi unimamme quanto tempo avete aspettato tra la prima e la seconda gravidanza?

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.