Misura ed evoluzione del feto nel primo trimestre: dal papavero al lime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00
0
37

Misura ed evoluzione del feto nel primo trimestre sono importanti perché è il momento in cui si formano gli organi principali. Ecco cosa succede

misura e evoluzione feto primo trimestre
immagine da adobestock

Dalla grandezza di un seme di papavero a quella di un lime, ecco come si evolve il vostro bimbo nelle sue prime settimane di vita

Misure ed evoluzione del feto nel primo trimestre

misura ed evoluzione del feto nel primo trimestre
immagine da adobestock

Il feto è formato già nelle sue primissime settimane di vita. Lo sviluppo aumenta man mano che andate avanti nella gravidanza, inizia ad usare i sensi man mano che si sviluppano gli organi e raddoppia le sue dimensioni. Vediamo come fa a passare dalla grandezza del seme di papavero all’anguria nel corso della gravidanza e cosa succede

LEGGI ANCHE: SCREENING DEL PRIMO TRIMESTRE DI GRAVIDANZA | IN COSA CONSISTE E COME FARLO

  • a 4 settimane il feto è grande quanto un seme di papavero e misura meno di mezzo millimetro. E’ questo il momento in cui potreste fare il test di gravidanza per scoprire se siete incinta.
  • a 5 settimane è grande quanto un seme di sesamo e misura tra il mezzo millimetro e 1,5 millimetri
  • a 6 settimane misura come una lenticchia, tra i 2 e i 5 millimetri
  • a 7 settimane inizia a raddoppiare la sua misura e la sua grandezza è quella di un mirtillo, tra i 5 e i 9 millimetri. A queste settimane inizia già ad avere il senso del tatto, soprattutto nelle parti più esposte come le mani e i piedi
  • a 8 settimane il feto è grande quanto un fagiolo, tra 8 e 14 millimetri ed inizia a sviluppare il senso dell’udito, anche se solo più avanti nella gravidanza riuscirà a sentire le voci e a distinguere i rumori. Inoltre,  questo punto il vostro bimbo è in già in grado di muoversi e spostarsi

LEGGI ANCHE: IL PRIMO TRIMESTRE DI GRAVIDANZA È CRUCIALE PER IL CUORE DEL BAMBINO

  • a 9 settimane è grande quanto una oliva verde, tra 1,3 e 1,8 centimetri. I suoi occhi si stanno formando, ma le palpebre sono ancora chiuse. La vista infatti è l’ultimo senso che svilupperà durante la gravidanza
  • a 10 settimane il feto è grande quanto una prugna secca, misura tra 1,8 e 3 centimetri, più o meno quanto un pollice
  • a 11 settimane misura poco più di 3 centimetri, la grandezza di un fico, sta sviluppando il naso e l’olfatto viene messo in moto dal liquido amniotico, anche se lo sviluppo del naso e dell’olfatto si completeranno a 15 settimane
  • a 12 settimane, cioè alla fine del primo trimestre, il feto misura poco più di 4 centimetri, la grandezza di un lime. Si muove già moltissimo, vive le sue prime esperienze sensoriali nella vostra pancia ma ancora non potete sentirlo per le sue dimensioni ridotte che lo fanno muovere in libertà. Dovrete aspettare il secondo trimestre per i primi “calcetti”, quando avrà meno spazio.

 

Ecco quindi la sua evoluzione e la misura del feto settimana per settimana durante il primo trimestre. La stima del peso invece parte dal secondo trimestre, a circa 15 settimane, ma è comunque una misura orientativa che imparerete a valutare insieme al vostro medico, per vedere se lo sviluppo del vostro bimbo procede bene e rientra nei parametri statistici, detti percentili di crescita.

LEGGI ANCHE: PRIMO TRIMESTRE DI GRAVIDANZA E COVID-19: LO STUDIO SUI RISCHI

Crescendo, il vostro bimbo proverà tantissime sensazioni e le farà provare anche a voi, per quel legame speciale che solo la mamma e il suo bimbo/la sua bimba riescono ad instaurare.

la misura ed evoluzione del feto primo trimestre papavero lime
immagine da adobestock

E voi unimamme? A quale di questi frutti corrisponde il vostro bimbo?

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.