Pippi Calzelunghe compie 50 anni: Domenica Live festeggia la famosa serie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

Ricordate Pippi Calzelunghe? Nella puntata in onda il 25 Ottobre di Domenica Live, la protagonista si racconta per i 50 anni della serie che fece impazzire i telespettatori.

Instagram, @pippicalzelunghe_fan

Durante la puntata andata in onda il 25 Ottobre di Domenica Live, l’emozionatissima conduttrice Barbara D’Urso, ha annunciato emozionata l’intervista per i 50 anni di Pippi Calzelunghe.

LEGGI ANCHE: Domenica Live, “Il mio ex mi ha tradito con Maria Teresa Ruta”. Parla la donna

In studio, infatti, Inger Nilsson avrebbe dovuto raccontare di lì a poco tutti i restroscena e le emozioni che ha provato da bambina durante la registrazione degli episodi della serie televisiva.

GFVip: I 50 anni di Pippi Calzelunghe raccontati dall’attrice

Instagram, @pippi_calzelunghe

Pippi Calzelunghe è sicuramente la serie cult che ha segnato l’infanzia di molte generazioni. Era il 1970, infatti, quando in Italia andò in onda per la prima volta il primo episodio della serie per grandi e piccini.

Pippi Calzelunghe è una bambina, giovanissima ereditiera di un pirata dei mari del Sud e orfana di madre. La bambina vive da sola in una grandissima villa e affronta mille avventure con il suo inseparabile cavallo Zietto e i suoi piccoli vicini di casa Tom e Annika.

LEGGI ANCHE: Barbara D’Uro la foto inedita emoziona: “L’unico vero amore”

Inger Nillson, l’attrice che interpetava la protaginista, è stata l’ultimo ospite )e quello più atteso) della puntata di Domenica Live.

Annunciata dalla conduttrice Barbara D’Urso, tuttavia, Inger non è presente in studio ma è i collegamento dalla sua casa. Inger infatti ha preso un aereo per Milano ma li volo ha fatto scalo a Francoforte: lì l’attrice è stata sottoposta a un test ed è risultata putroppo positva al Covid19.

Quanti anni avevi quando hai cominciato a recitare nel ruolo di Pippi?” ha chiesto Barbara

Avevo 8 anni quando ho fatto Pippi Calzelunghe ed ero una bambina timidissima nonostnte il personaggio incontenibile ed esuberante che interpretavo” le risponde Inger.

Screenshot di Domenica Live

Sullo schermo dello studio, successivamente, sono state trasmesse le immagini più emozionanti ed esilaranti della trasmissione che narrava le avventure della bambina con le treccine all’insù.

Lo scopo di Pippi era semplicemente quello di intrattenere il pubblico, la storia non doveva avere ulteriori significati se non l’intrattenimento stesso. Per me Pippi resterà sempre una bambina di dieci anni“, si è infine congedata l’attrice.

di Simona B.