“Mi ha umiliata perché allattavo”: mamma denuncia il suo docente | FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:40
0
296

Una giovane mamma e studentessa è stata umiliata dal suo docente perchè voleva allattare. La foto fa il giro del mondo.

Studentessa umiliata
Foto da Instagram di @cellapage_

Una giovane mamma che frequenta l’università della California è stata ripresa dal professore durante una videolezione. l’accusa era quella che si stava distraendo ed il docente la invitava a smettere di fare altro mentre era in video.

LEGGI ANCHE: RAGAZZA MADRE NON PUÒ ANDARE A LEZIONE E LA REAZIONE DEL PROFESSORE È VIRALE

La richiesta del professore sarebbe stata giusta e normale se la studentessa stava vedendo il cellulare, un film o stava chiacchierando con un coinquilino, ma lei stava solo allattando sua figlia. Il post ha fatto il giro del mondo collezionando tantissimi mi piace e centinaia di commenti.

“Sono stata umiliata perché allattavo”: giovane mamma denuncia il suo professore

rProfessore umilia studentessa che vuole allattare
Foto da Instagram di @cellapage_

Marcella Mares è una studentessa del Fresno City College in California, lei è anche una mamma di una stupenda bambina di soli 11 mesi, la piccola Olivia, ed ha raccontato sul suo profilo Instagram cosa le è successo mentre era in videochiamata con un suo docente: “Non ho postato questa foto solo per me stessa ma perché volevo mostrare che posso concentrarmi sulla lezione anche mentre allatto la mia bambina. Il professore ha discriminato me e tanti altri dicendo ‘mettete da parte queste discriminazioni oppure fatevi creativi quando i vostri figli hanno bisogno di voi’. Stiamo parlando di un bambino, non di un telefono o di una tv o di una cosa. Le mamme che allattano e ogni altra mamma che sta provando a destreggiarsi tra scuola, lavoro e bambini dovrebbero essere elogiate e non sminuite e umiliate”. Il post accompagnato da una sua foto mentre è alla scrivania con il computer, i libri e mentre allatta la figlia.

LEGGI ANCHE: LA RISPOSTA DELLA PROFESSORESSA A UNA MAMMA STUDENTESSA È VIRALE (FOTO)

Lo sfogo della mamma è arrivato dopo un episodio sgradevole che le è capitato quando uno dei suoi professori invia una mail avvisando che per superare il corso gli studenti dovevano attivare sia il microfono e sia la telecamera del pc durante le video lezioni. Mares ha risposto al professore dicendo che per lei non c’erano ovviamente problemi, ma che avrebbe potuto spegnere il video di tanto in tanto per allattare sua figlia.

La risposta del professore l’ha lasciata molto sorpresa: “Non è quello che dovresti fare durante la lezione. Puoi farlo. Nel tuo tempo libero”.

Come se questo non fosse già umiliante, durante la videolezione, il professore ha ritenuto opportuno raccontare all’intera classe quello che per lui era una “bizzarra mail”: “Voi ragazzi dovete capire che avete delle priorità adesso e che dovete mettere da parte tutte queste distrazioni oppure diventare creativi quando il vostro bambino ha bisogno di voi e prestare attenzione durante la mia lezione”.

LEGGI ANCHE: IL PROFESSORE AIUTA UNO STUDENTE CHE NON TROVA UNA BABY-SITTER PER LA FIGLIA

Marcella sentendosi umiliata e denigrata ha scritto alla segreteria del college raccontando il fatto. Pochi giorni dopo una coordinatrice le ha porto le scuse ufficiali per “l’inconveniente”, invitandola a continuare ad allattare la bambina spegnendo la webcam “in qualsiasi momento durante la lezione, come pure durante i lavori di gruppo, i test e gli esami”, essendo questo un suo “diritto”.

Voi unimamme cosa ne pensate di questa vicenda? Questo professore ha fatto bene o ha sbagliato? Vi ricordate la storia di un professore che ha tenuto con se il figlio di una studentessa per permettergli di prendere gli appunti e seguire la lezione?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.