Nomi, significati, onomastici: oggi si festeggia Ernesto.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:04
0
453

 

Sant'Ernesto
Nomi, significati, onomastici: oggi si festeggia Ernesto

Il 7 novembre si festeggia Sant’Ernesto.

Il nome deriva dal quello germanico Ernust, da “arni”, che vuol dire battaglia. In seguito nel Seicento, attraverso la forma tedesca Ernst, che corrisponde a quella moderna, ha assunto il significato di:

  • serio,
  • severo,
  • onesto,
  • fedele.

Le varianti maschili sono:

  • Erno
  • Ernestino

I suoi simboli associati sono:

  • Numero portafortuna: 9
  • Colore: giallo
  • Pietra: opale
  • Metallo: rame

Il Santo del giorno: Sant’Ernesto di Zwiefalten

Il 7 novembre si ricorda Sant’ Ernesto di Zwiefalten, abate del monastero fondato, appunto, a Zwiefalten (Wùrttemberg). Si sa poco sulla vita di Ernesto. Nasce a Steißlingen, in Germania, dove diventa abate. Nel 1146 decide di unirsi all’esercito crociato del re Corrado III partendo per la seconda crociata.

Predica tra i musulmani, in particolare nell’Arabia Saudita e in Persia, ma secondo la leggenda cade nelle mani dei Saraceni che lo portarono a La Mecca,dove viene torturato e ucciso, morendo da martire nel 1148. Sull’altare di S. Stefano, nella chiesa abbaziale di Zwiefalten, si conserva  una statua di Ernesto.

Vi piace unimamme tutto quello che è racchiuso in questo nome? Credete di sceglierlo per vostro figlio?