Nuovo dpcm Natale e Capodanno: aperture negozi, coprifuoco e spostamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20

Mentre si avvicinano le feste si pensa a un nuovo dpcm specifico per questo periodo dell’anno.

dpcm feste
fonte: Adobe stock

Unimamme, sotto tanti punti di vista la realtà circostante non è rosea, anche per questo le persone guardano alle prossime feste con la speranza di vivere un momento di serenità, pur con tutte le restrizioni del caso.

Festività: il Governo vaglia diverse ipotesi

Sappiamo già che dovranno essere feste sobrie senza cenoni e veglioni, ma nel frattempo siamo in attesa di conoscere le disposizione specifiche al riguardo.

Qualcosa, nel frattempo, comincia a trapelare.

LEGGI ANCHE: NATALE IN FAMIGLIA SI O NO? ARRIVANO LE REGOLE DEL GOVERNO

Il governo Conte avrebbe iniziato a lavorare a un nuovo dpcm per gestire questo importante periodo per le famiglie, ma anche per i commercianti in obiettiva sofferenza.

Si prevede quindi di prolungare di un’altra settimana o 10 giorni le norme in vigore per cercare di far scendere il più possibile la curva dei contagi e poi concedere una finestra di 10 giorni a ridosso del Natale per permettere agli italiani di fare i consueti acquisti per le feste.

dpcm feste
fonte: Adobe stock

Bisogna considerare infatti che il cosiddetto shopping di Natale vale 5,1 miliardi per la Coldiretti. In questo modo si consentirebbe un po’ di respiro ai commercianti per poi di chiuderebbe di nuovo tutto prima del 24 dicembre permettendo di trovarsi per Natale solo tra congiunti, cioè parenti stretti, come già anticipato.

LEGGI ANCHE: NATALE 2020 CHE COSA CAMBIA? MERCATINI E CENE IN FAMIGLIA

Tra le ipotesi c’è la possibilità di tenere aperti i negozi anche la sera, fino alle 22 per distribuire gli acquisti dei clienti, possibilmente contingentati per fasce d’età per evitare assembramenti.

Secondo una delle ipotesi dal 4 dicembre ci sarebbe un’altra settimana con misure molto ferree per cercare di riportare, entro il 10 dicembre, tutte le regioni sotto l’indice Rt di 1.

A quel punto, se la curva dovesse raffreddarsi come si spera si potrebbe pensare all’apertura dei negozi, in tal caso potrebbero riaprire bar e ristoranti, non solo per asporto, ma solo fino alle 18.

Da questo piano però pare che rimanga esclusa la possibilità di spostarsi in regione dai colori diversi, anche se forse semplicemente perché non se n’è ancora parlato.

LEGGI ANCHE: NUOVO DPCM, BOZZA: COPRIFUOCO, LIMITAZIONI E CHIUSURE

Secondo quanto riportato su Ansa si parlerebbe invece di permettere alle persone di spostarsi tra le regioni di colore diverso per raggiungere i parenti, allentando il coprifuocoed estendendolo fino alle 23, inserendo un nuovo protocollo per messe e liturgie e divieti per la notte di Capodanno. Per quanto riguarda le persone sedute insieme al tavolo il limite potrebbe essere di 4 o essere elevato a 6.

dpcm natale e capodanno
fonte: Adobe stock

Unimamme, voi cosa ne pensate di tutte queste ipotesi riportate su Repubblica? Noi vi lasciamo con la nuova app che permette di conoscere la percentuale di rischio contagio durante le occasioni di convivialità.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS